Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/211: PATRICK REED INDOSSA LA GIACCA VERDE

Lo statunitense vince l'82° Masters di Augusta


TREVISO - È l’edizione ottantadue del Masters, che data 1930; uno dei quattro maggiori campionati del Golf. Si tiene all'Augusta National, in Georgia, il Paradiso del Golf. Un Campo molto particolare, bello e difficile, massimamente rappresentato da” Amen Corner”, il tratto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/210: A CA' DELLA NAVE BUON COMPLEANNO MAL

Gara (e festa) con protagonista il cantante dei Primitives


MARTELLAGO - A festeggiare la sua data di nascita avvenuta da qualche giorno, Mal (al secolo Paul Bradley Couling), il 28 marzo ha sponsorizzato una gara di Golf a Cà della Nave. Voleva festeggiare il suo compleanno in un Campo da Golf. La scelta del 28, a Cà della Nave, è...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/209: AL VIA IL CHALLENGE 2018 DELL'AIGG

A Roma debutta la stagione dei giornalisti golfisti


ROMA - Il debutto del challenge AIGG ha ormai una sede consolidata: la prima gara dell’anno si gioca al Marco Simone Golf and Country Club, a Guidonia, nell’ospitalità raffinata di Lavinia Biagiotti Cigna. Lavinia è la deliziosa figlia di Laura Biagiotti, la grande donna...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO L'intervista all'astronauta che nel 1996 andò nello spazio

"TUTTO IN UN ISTANTE", IL LIBRO DI MAURIZIO CHELI

L'appuntamento al Teatro Millepini di Asiago, giovedì 23 luglio alle 21


TREVISO - L'astronauta e pilota italiano Maurizio Cheli sarà protagonista domani sera, giovedì 23 luglio dalle ore 21.00 al Teatro Millepini di Asiago per presentare il suo libro "Tutto in un istante" Minerva Edizioni e parlare con il pubblico della sua esperienza tra spazio e terra. Un evento patrocinato da INAF Osservatorio Astronomico di Padova, Dipartimento di Fisica e Astronomia “G. Galilei” - Università di Padova.
"L’avventura aeronautica e spaziale è una grande avventura umana - spiega Cheli - Scoprirete molto rapidamente nel corso della lettura del mio libro che questa esperienza all’apparenza lontana, distante ed estremamente specializzata è, al contrario, molto vicina alla nostra realtà quotidiana. Le nostre conoscenze, competenze, le nostre esperienze, tutto si concentra talvolta in quell’istante molto preciso in cui una situazione evolve, una nuova avventura ha inizio o una decisione viene presa. Siamo noi davvero pienamente presenti a noi stessi in questi momenti decisivi della nostra vita?"

Maurizio Cheli è intervenuto in diretta a Buongiorno Veneto Uno ai microfoni di Emanuele Spironello. Buon ascolto!

LA SCHEDA
La prima missione di Maurizio Cheli , nel 1996, è stata la STS-75 Tethered Satellite, che portava in orbita l'omonimo satellite italiano, a cui partecipava anche Umberto Guidoni. Nel 1996 viene assunto da Alenia Aeronautica, e due anni dopo ottiene l'incarico di Capo Pilota Collaudatore per velivoli da combattimento. Il suo ultimo collaudo è stato il caccia europeo Eurofighter Typhoon, svoltosi per lo più nello spazio aereo della base dell'Aeronautica Militare Italiana di Decimomannu. Maurizio Cheli ha al suo attivo oltre 380 ore di attività spaziale, 4500 ore di volo su oltre 50 diversi tipi di velivoli, delle quali gran parte oltre Mach 1, numerosi brevetti tra aerei ed elicotteri militari tra cui Tornado, Eurofighter Typhoon. Maurizio Cheli è stato il primo astronauta italiano ad avere il ruolo di mission specialist durante la missione STS-75, la stessa in cui Guidoni rivestiva il ruolo di payload specialist. Ad entrambi gli astronauti è stata conferita la medaglia d'argento al valor aeronautico.