Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si è spento a 91 anni all'ospedale di Conegliano

LUTTO A SOLIGO: IL PAESE PIANGE PIETRO SIGNOROTTO

Per oltre 40 anni aveva lavorato nel comune di Farra di Soligo


SOLIGO - Si è spento dopo una breve malattia, nell’ospedale di Conegliano il 91enne Pietro Signorotto. Persona molto conosciuta e stimata non solo in paese ma in tutto il Quartier del Piave. Da giovane era emigrato prima in Belgio, dove aveva lavorato per alcuni anni nelle miniere e poi come operaio edile a Milano. Ritornato definitivamente a Soligo per sposarsi con Palmira Titton, era stato assunto dal comune di Farra di Soligo dove a lavorato per oltre 40anni fino alla pensione come responsabile della manutenzione stradale e dei fabbricati comunali. Tutte le numerose persone che hanno avuto la fortuna di conoscerlo, lo ricordano come un uomo buono, amichevole e soprattutto molto generoso, doti che ha trasmesso anche al suo unico figlio Giosuè, affermato imprenditore e titolare della ditta: “CUBOCERAMICA” leader nel settore delle piastrelle, non solo in Italia ma anche all’estero Pietro Signorotto viveva con la moglie 89enne Palmira Titton nella frazione di Soligo. Era stato ricoverato due settimana fa all’ospedale di Conegliano per una pancreatite, ma alcune complicazioni avvenute durante la sua degenza, hanno provocato l’inaspettato decesso. Per molti anni Pietro era stato anche un attivo collaboratore della locale Pro Loco, dell’Associazione Combattenti e Reduci di Guerra e del Gruppo Anziani di Soligo. La sua morte lascia nel più profondo dolore oltre alla moglie Palmira, i fratelli Lao e Maria, il suo unico figlio Giosuè, l’amata nipote Marica che cinque mesi ha dato alla luce il pronipote Matteo. Domenica 26 alle ore 20.30 il parroco Don Brunone De Toffol celebrerà il santo rosario nella chiesa parrocchiale di Soligo, mentre le esequie sono state fissate per lunedì 27 pomeriggio alle 17.30.