Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La quarta serata degli incontri musicali a Col San Martino

GIUSEPPE BARUTTI INCANTA IL PUBBLICO DI SAN VIGILIO

Serata indimenticabile sulle note delle due suite di J.S. Bach



FARRA DI SOLIGO
- Un'esibizione che ha incantato tutti i presenti. Il maestro Giuseppe Barutti con il suo violoncello ha letteralmente rapito e affascinato il pubblico accorso nella chiesetta di San Vigilio per il quarto dei venerdì dedicati agli incontri musicali organizzati nel mese di Luglio dall'amministrazione comunale di Farra di soligo in collaborazione con l'associazione culturale Veneto Uno. Il Maestro Barutti ha interpretato Johann Sebastian Bach in maniera sublime, impeccabile. La solitudine e il canto, la sua personale interpretazione delle due suite del grande compositore tedesco. La prima in Sol maggiore (preludio, alemanda, corrente, sarabanda, minuetto e giga), ribattezzata dallo stesso Barutti "Il Sole", e poi la seconda, in tonalità di Re minore, alla quale il grande violoncellista veneziano ha dato il nome de "La Luna", e questa nei tempi: preludio, alemanda, corrente, sarabanda, minuetto e giga. Un fragoroso successo che conferma una volta di più come Barutti sia professionista ai massimi livelli internazionali. Una serata magica in un'atmosfera suggestiva e incantevole che i presenti faticheranno a dimenticare. E Venerdì prossimo, 31 luglio ultimo appuntamento a San Vigilio con protagonista ancora il maestro Barutti, in un duo davvero particolare con il fisarmonicista Gianni Fassetta in brani "da Vivaldi a Piazzolla". Da non perdere!


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
24/07/2015 - Il violoncello di Barutti fa risplendere Bach
23/07/2015 - Il violoncello del M° Barutti protagonista a San Vigilio