Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La quarta serata degli incontri musicali a Col San Martino

GIUSEPPE BARUTTI INCANTA IL PUBBLICO DI SAN VIGILIO

Serata indimenticabile sulle note delle due suite di J.S. Bach



FARRA DI SOLIGO
- Un'esibizione che ha incantato tutti i presenti. Il maestro Giuseppe Barutti con il suo violoncello ha letteralmente rapito e affascinato il pubblico accorso nella chiesetta di San Vigilio per il quarto dei venerdì dedicati agli incontri musicali organizzati nel mese di Luglio dall'amministrazione comunale di Farra di soligo in collaborazione con l'associazione culturale Veneto Uno. Il Maestro Barutti ha interpretato Johann Sebastian Bach in maniera sublime, impeccabile. La solitudine e il canto, la sua personale interpretazione delle due suite del grande compositore tedesco. La prima in Sol maggiore (preludio, alemanda, corrente, sarabanda, minuetto e giga), ribattezzata dallo stesso Barutti "Il Sole", e poi la seconda, in tonalità di Re minore, alla quale il grande violoncellista veneziano ha dato il nome de "La Luna", e questa nei tempi: preludio, alemanda, corrente, sarabanda, minuetto e giga. Un fragoroso successo che conferma una volta di più come Barutti sia professionista ai massimi livelli internazionali. Una serata magica in un'atmosfera suggestiva e incantevole che i presenti faticheranno a dimenticare. E Venerdì prossimo, 31 luglio ultimo appuntamento a San Vigilio con protagonista ancora il maestro Barutti, in un duo davvero particolare con il fisarmonicista Gianni Fassetta in brani "da Vivaldi a Piazzolla". Da non perdere!


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
24/07/2015 - Il violoncello di Barutti fa risplendere Bach
23/07/2015 - Il violoncello del M° Barutti protagonista a San Vigilio