Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Intervista alla direttrice Maria Cristina Scalet

IL MUSEO DELLA BATTAGLIA DI VITTORIO VENETO

La Loggia ospiterà il concerto dei Solisti di Radio Veneto Uno



VITTORIO VENETO
- Sarà la Loggia del Museo della Battaglia ad ospitare il nuovo concerto dell'Orchestra da Camera i Solisti di Radio Veneto Uno diretti dal Maestro Giorgio Sini, in programma sabato 8 agosto dalle 20.45. Una location prestigiosa e adattissima alla finalità del Prosecco Classic Festival che in questo 2015 dedica i suoi appuntamenti al ricordo delle vittime, civili e militari, nella ricorrenza dei cento anni dalla Grande guerra.
Maria Cristina ScaletIl Museo della Battaglia, voluto e diretto fin dalla sua apertura, il 2 novembre dal 1938 da Luigi Marson - data emblematica in occasione dei 20 anni dalla vittoria proprio a Vittorio Veneto - ha riaperto i battento nel novembre 2014 dopo i lavori di ammodernamento voluti due anni prima. A dirigere il Museo della Battaglia, la dottoressa Maria Cristina Scalet assieme al direttore onorario ing. Luigi Marson, nipote dell'omonimo storico fondatore.
Attualemente il Museo vanta diverse sezione divise nei tre piani e tutte fondate sulla multimediaticità e dedicata soprattutto alla funzione didattica e divulgativa, con reperti e strumenti originali risalenti ai conflitti mondiali.

Ne abbiamo parlato ai nostri microfoni con la sottoressa Maria Cristina Scalet intervenuto a Buongiorno Veneto Uno.


Notizie collegateNOTIZIE COLLEGATE Notizie collegate
27/07/2015 - I solisti di Radio Veneto Uno a Vittorio Veneto l'8 agosto