Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Prima edizione della manifestazione collegata a "Calici di Stelle"

FESTA DELL'ENOGASTRONOMIA CON "DALLA CIMA AL FONDO"

Appuntamento venerdì 31 luglio e sabato 1 agosto a Fara di Soligo


FARRA DI SOLIGO - Si svolgerà in due serate nei giorni di venerdì 31 luglio e sabato 1 agosto dalle 20 alle 24 la prima edizione di “DALLA CIMA AL FONDO”, manifestazione enogastronomica che fa parte del consolidato circuito “Calici di Stelle” riservato ai Comuni membri di Città del Vino.
La manifestazione nasce dalla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e l’Associazione Vivi Le Rive di Farra di Soligo, già promotrice dell’altrettanto importantissimo evento enogastronomico “Rive Vive”, e si svolgerà in un’atmosfera unica ed emozionante alla luce di lanterne intorno alla suggestiva chiesetta di San Gallo, a Soligo, sull’omonimo colle a 360 metri sul livello del mare.
Il tema centrale dell’evento sarà “l’antico ed il moderno del nostro territorio, due metodi a confronto”, un confronto che vuole mettere in risalto le differenze tra il metodo tradizionale, con rifermentazione in bottiglia, ed il più diffuso metodo charmat.
“Tale evento, ha lo scopo di comunicare e condividere in maniera efficace, dignitosa e coesa, in uno scenario speciale, l'identità ed i valori che sostengono il vino delle nostre colline” afferma il Vicesindaco Silvia Spadetto” ed è per questo che in accordo con l’associazione Vivi le Rive abbiamo voluto dare un importante spazio al tradizionale Vino col Fondo, da sempre valore aggiunto nella produzione delle nostre cantine grandi e piccole e principe indiscusso nella nostra tradizionale convivivialità”.
Alla manifestazione saranno presenti in totale 25 cantine del territorio e 7 ristoratori suddivisi nelle due serate; sarà possibile parcheggiare sul piazzale della Pro Loco in Via dei Colli a Soligo e da lì sarà disponibile un bus navetta gratuito. L’ingresso è libero.