Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Esperienze a confronto da stasera a giovedì 6 agosto alla Chiesetta dei Broi

DAI BROI AL BEATO TONIOLO, UN CONVEGNO SUL TURISMO RELIGIOSO

Si indagherà sul senso del pellegrinaggio oggi


FARRA DI SOLIGO - (Di. Ber.) La secolare “Chiesetta dei Broi” sita in Via Cal della Madonna a sud del centro abitato di Farra di Soligo, ritornata all’antico splendore, dopo un lavoro di accurato restauro durato circa due anni, ospiterà dal 4 al 6 Agosto, un interessante convegno, che avrà come tema: “ Dai Broi al Beato Toniolo – Il turismo religioso nel nostro territorio – Esperienze a confronto tra cultura, restauro e valorizzazione”. L’apertura dei lavori è stata fissata per questa sera (martedì 4), alle ore 20.15 ed avrà come ospiti il dott. Marco Zabotti coordinatore del progetto “Beato Toniolo – Le vie dei Santi” e l’esibizione della cantante Cristina dal Toè, con il canto dell’Ave Maria. Tra i relatori anche don Brunone De Toffol delegato vescovile per la Pastorale del tempo libero, turismo, pellegrinaggi e sport, parroco di Farra di Soligo e Soligo. Mons. Martino Zagonel Vicario Generale e Giuseppe Nardi sindaco di Farra di Soligo. Mons. Mario Lusek direttore dell’Ufficio Nazionale per la pastorale del tempo libero, turismo e sport della C.E.I. che tratterà l’argomento: “Lo spirito del viaggio per un turismo dal volto umano – senso del pellegrinaggio religioso oggi”. La Dott.ssa Cristina Falsarella responsabile dell’Ufficio Diocesano per l’arte sacra e i beni culturali e il dott. Alessandro Martini, direttore Consorzio Marca Treviso. Il programma di domani mercoledì 5 agosto, -seconda giornata del convegno- si aprirà alle ore 9,00 con la visita guidata alla chiesetta della Madonna dei Broi sotto l’esperta guida dell’arch. Marco Merello; ore 10,00 Santa messa celebrata da mons. Mario Lusek, con la partecipazione della cantante Cristina Dal Toè; ore: 18,00 Santa messa celebrata da S.E. mons. Eugenio Ravignani, cantata dal coro parrocchiale di Farra di Soligo; Ore: 21 Fiacolata mariana e santo rosario in Via Cal della Madonna. L’ultimo appuntamento in programma è stato fissato per la serata di giovedì 6 Agosto, alle ore 20.30.
Per l’occasione si esibirà in concerto la Piccola Orchestra Veneta, diretta da Maestro Giancarlo Nadai (Ricordi e musiche della grande guerra) con la partecipazione straordinaria dei musicisti: Luisa Sello (flauto), Enrico Nadai (voce solista), Dino Doni (chitarra) e Giada Visentin (violino). L’entra al concerto sarà ad offerta libera e tutto il ricavato verrà devoluto alle persone colpite dal tornato nella Riviera del Brenta. Durante i tre giorni sarà presente anche una piccola esposizione di prodotti “dei Broi” per sostenere il restauro dell’antica torre campanaria della chiesa.