Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Venerdi alle 20.45 nell'area esterna alla chiesetta di San Gallo

LE BAICOLE INTERPRETANO LE GRANDI COLONNE SONORE

Il quartetto d'archi protagonista a Soligo con le musiche da film


SOLIGO - Ultima  tappa sulle colline del Quartier del Piave prima di passare a Vittorio Veneto e Pianezze per il Prosecco Classic Festival. Venerdì 7 agosto, alle ore 20.45 la location scelta  è quella particolarmente suggestiva dell'area esterna alla chiesetta sul Colle di San Gallo, a Soligo.
Protagonista sarà il quartetto d’archi “Le Baicole” che eseguiranno un repertorio con le più emozionanti musiche da film. Il la lo darà Moon River celebre motivo interpretato dall’immortale Audrey Hepburn in Colazione da Tiffany. Si passerà poi alle atmosfere sognanti al di là dell’arcobaleno con “Over the rainbow”, per poi toccare l’inconfondibile motivo de “Il Padrino”.
Naturalmente protagoniste le musiche di Morricone con le colonne sonore di “Nuovo cinema Paradiso”, “C’era una volta il west” e “The Mission”. E ancora le note sensuali del tango di “Profumo di donna” e i ritmi vivaci e scanzonati di “The entertainer” da La Stangata. Armonie più romantiche saranno quelle toccate con le musiche di Nino Rota tratte da Romeo e Giulietta mentre un’atmosfera più introspettiva e profonda sarà evocata dalle colonne sonore di Schinderl’s list e La vita è bella.
“E' la prima volta che l'Amministrazione Comunale organizza un concerto all'aperto, a San Gallo” dichiara Mattia Perencin, Assessore alla Cultura del Comune di Farra di Soligo. “Ed è un grande piacere ospitare in uno scenario magnifico, com'è il Colle di San Gallo, artisti di alto livello che ci
faranno emozionare con le musiche di grandi autori, rese famose da film particolarmente noti, come 'La vita è bella!', 'Nuovo Cinema Paradiso', 'Il Padrino“, 'Schindler’s List e molti altri. Sono certo che il pubblico apprezzerà questo tipo di proposta culturale“.
 
L'evento organizzato in collaborazione con l'Associazione Culturale “Veneto Uno“ di Treviso, segue la rassegna dei tradizionali Concerti che si sono svolti nel mese di luglio a Col San Martino, presso l’antica chiesa di “San Vigilio“ che ha visto, in tutte le cinque serate, una grande partecipazione del pubblico.
L'ingresso è libero. Si consiglia ai partecipanti di portare con sé una stuoia o una coperta per sedersi sul prato, cosa che renderà la serata ancora più suggestiva.
In caso di maltempo, il concerto si terrà presso il Centro Parrocchiale di Soligo, in via Bon Bozzolla (dietro alla Scuola dell'Infanzia).
 
AUDIO ai nostri microfoni sono intervenuti l'assessore alla cultura del comune di Farra di Soligo, Mattia Perencin e la violoncellista de Le Baicole, Elena Borgo

 
Baìco’li
 
“No gh’è a sto mondo, no più bel biscoto più fin, più dolce, più lisiero e san, par mogiar nella cicara e nel goto del Baicolo nostro venezian”.
 
Le “parone de casa veneziane” erano solite preparare personalmente dei biscottini per gli
ospiti, tra questi i biscotti per antonomasia della Serenissima erano (e sono) i “Baìco’li” così denominati nel ‘700 dal pasticcere loro inventore per la forma che somiglia vagamente alla sezione trasversale di un piccolo branzino (baìco’lo appunto). Venivano offerti accompagnandoli con il caffè o con lo zabaione o con il vin di Cipro o il moscato dell’Istria o ancora con la cioccolata calda aromatizzata con cannella e noce moscata. Quasi d’obbligo risulta un delizioso cenno storico per spiegare a tutti il nome del Quartetto, formato da quattro talentuose musiciste: diplomate brillantemente al Conservatorio Benedetto Marcello di Venezia.
Il quartetto d’ archi femminile “LE BAICOLE” vanta ampia esperienza musicale, illustri
collaborazioni con ensemble e solisti famosi e concerti in prestigiose sale in tutta Italia e Europa: Teatro “La Scala” di Milano, “La Fenice” di Venezia, “San Carlo” di Napoli, Festival di Salisburgo, solo per citarne qualcuno.
Il loro Repertorio spazia dal Barocco veneziano e non ad autori come Piazzolla; dal pop, alle musiche da film, alle arie d’opera con ospiti cantanti solisti d’eccezione.
La loro intesa è basata oltre che sul talento, sul piacere di fare bella musica divertendosi, così si sono scelte, ed è stata una unione sfavillante e squisita come i baìco’l

 

IL PROGRAMMA DELLA SERATA

 

H. Mancini: Moon River dal film ”Colazione da Tiffany”

H. Harlem: Over the rainbow dal film:”Il mago di Oz”

N. Rota: “Parla più piano” dal film “Il Padrino”

A. Morricone: Tema principale dal film: “Nuovo cinema paradiso”

C. Gardel: “Tango” dal film: “Profumo di donna”

J. Williams: Tema principale dal film: “Schindler’s list”

G. Joplin: “The entertainer” dal film “La stangata”

N. Rota: Tema principale dal film: “Romeo e Giulietta”

E. Morricone: Tema principale dal film: “C’era una volta il west”

E. Morricone: “Gabriel’s oboe” dal film “The Mission”

N. Piovani: Tema principale dal film: “La vita è bella!”