Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, bene anche le esportazioni verso la Russia

VOLA L'EXPORT DELLE PICCOLE MEDIE IMPRESE DELLA MARCA

Più 11,8% nel primo trimestre del 2015, Veneto secondo


TREVISO - Le performance delle micro e piccole imprese trevigiane da sole rappresentano metà del valore totale dell'export provinciale assestatosi nel primo trimestre del 2015 a quasi 3 miliardi di euro. Il dato provinciale ha contribuito in maniera decisiva a collocare il Veneto al 2º posto assoluto in Italia. Le esportazioni del manifatturiero veneto valgono infatti 5 miliardi e 766 milioni di euro, pari al 22,4% del totale nazionale. Meglio ha fatto solamente la Lombardia con poco più di 6 miliardi di euro. Il lombardo veneto insieme ad Emilia Romagna, Toscana e Piemonte producono i tre quarti delle export manifatturiero italiano. Interessante il mercato russo nonostante le sanzioni internazionali. Treviso e settima in Italia per esportazioni verso questo mercato con l'1,6% di esportazioni russe rispetto al totale dell'export provinciale. Solo Vicenza in Veneto ha fatto meglio delle nostre imprese artigiane con l'1,9%. Nel primo trimestre 2015 le esportazioni e delle micro e piccole imprese sono cresciute del 4,1% rispetto al 3,1 registrato dall'export totale manifatturiero. Maggiore dinamismo proprio nella nostra regione con una crescita del 7% dove a trainare sono proprio le mpi trevigiane il cui export ha fatto un salto in avanti dell'11,8%, terza migliore performance in Italia dopo Napoli con il 14,1% e Belluno con il 13,2. Il maggiore incremento di vendite del Made in Italy nei settori delle mpi si deve in particolare ai mercati africani con un +28,4%, seguiti da quelli americani con un incremento del 14,7%. Bene anche l'export verso l'Asia con un +7,6, trainato da Corea del Sud +24,4% e Cina con un 19,7%. Statico invece il mercato europeo con un marginale +0,7%.