Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Biagio, furto alla pizzeria All'Argine di via Dalla Pasqua

LADRI IN PIZZERIA, RUBATE SLOT E CAMBIAMONETE

Bottino di almeno 3mila euro, il blitz alle 4.20 di stamani


SAN BIAGIO - Ladri in azione nella notte a Fagarè di San Biagio di Callalta presso il ristorante-pizzeria All'Argine di vicolo Dalla Pasqua. Ignoti sono penetrati all'interno del locale attorno alle 4.20 ed hanno trafugato una macchina cambiamonete che conteneva circa 3mila euro ed una delle sei slot presenti nel ristorante. I due dispositivi sono stati caricati dai ladri a bordo di una Subaru di colore bianco con cui sono fuggiti. Ad agire tre malviventi, tutti travisati con dei passamontagna. Il colpo della banda è stato interamente videoripreso dalle telecamere di videosorveglianza del locale: le immagini sono state messe a disposizione dei carabinieri che ora indagano sull'episodio. Il bottino del furto avrebbe potuto essere ben più ingente: i ladri sono stati costretti ad agire in pochi minuti a causa dello scattare del sistema d'allarme. Sul posto stanotte è giunto anche il titolare del ristorante, Angelo Ghin, il quale non ha potuto far altro che constatare l'ingente danno subito.