Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/182: ANCORA DOMINIO USA ALLA SOLHEIM CUP 2017

In Iowa la più importante gara del tour femminile


TREVISO - Solheim Cup 2017: siamo al corrispondente femminile della Ryder Cup, la gara più importante per “l’altra metà del cielo”, che contrappone le più forti atlete europee a quelle americane. Si gioca ogni due anni, alternativamente in Europa e negli Stati...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Appartengono tutte all'Olimpia Casteller di Postioma

SEI TREVIGIANE CAMPIONESSE EUROPEE DI CRICKET T20

La società trevigiana è leader anche in Italia


TREVISO - A due anni dal vincente esordio internazionale della squadra italiana femminile di cricket, la storia si è ripetuta. Nel 2013 il Torneo Europeo di cricket Twenty20 (la formula di durata più breve) si disputava a Bologna, quest’anno si è giocato a Jersey, isola del Canale della Manica dove il cricket è di casa. E anche questa volta la nostra Nazionale ha alzato la coppa della vincente. Come due estati fa a Bologna e come, peraltro, anche nel successo del 2014 al Torneo di Berlino, l’ossatura della Nazionale vincente a Jersey si è formata sulle atlete dell’Olimpia Casteller di Postioma (TV), sei le convocate quest’anno: Michela Piva (capitano dell’Italia), Sonia Toffoletto (capitano dell’Olimpia), Letizia Vanin, Jennifer Rossi, Niroshani Diminguwarige, Daniela Scalia. La vittoria in finale è arrivata proprio contro la nazionale di casa, Jersey, per 106 a 78 (già sconfitta nel girone eliminatorio per 72 a 70), dopo aver battuto la Germania per 126 a 111, e surclassato la Francia 46 a 45 e la Norvegia 38 a 37. E dire che la trasferta internazionale non era iniziata nel migliore dei modi, avendo le ragazze italiane dovuto subire due pesanti sconfitte in amichevole a Dublino contro la temibile nazionale Irlandese U19, nei giorni precedenti la partenza per Jersey. L’aria della Manica ha, invece, fatto bene alle nostre connazionali che si sono così potute confermare Campionesse del Torneo Europeo. E le soddisfazioni per le atlete della Marca sono proseguite con la designazione di Letizia Vanin a miglior giovane giocatrice della competizione, forte anche dell’ottima prestazione al lancio dopo aver eliminato ben 4 giocatrici di Jersey in un solo over durante il primo match. La squadra dell’Olimpia Casteller, dopo aver vinto la Coppa Italia 2015, ha disputato brillantemente il Campionato Femminile Elite, vincendo tutti i match disputati e dovendo solo arrendersi alla sfortuna nello scontro diretto con l’altra pretendente allo Scudetto, la Roma CC. Purtroppo, infatti, 3 infortuni nel corso del week end romano, di cui due durante il match, hanno impedito alla capolista trevigiana di portare a termine l’incontro e hanno visto sfumare le speranze di Scudetto consegnandolo nelle mani della Roma.