Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Polo, era il suo ultimo giorno di lavoro prima delle ferie

FINISCE FUORI STRADA CON LO SCOOTERE MUORE SUL COLPO

Incidente fatale per Andrea Cella, giardiniere di 42enne


SAN POLO DI PIAVE - Grave incidente in serata a San Polo di Piave lungo via Campagna. Un uomo in sella al suo scooter ha perso il controllo del suo mezzo ed è finito fuori strada. La vittima si chiamava Andrea Cella, giardiniere di 42 anni, residente a Rai di San Polo: stava facendo ritorno a casa dopo aver terminato l'ultimo giorno di lavoro prima delle ferie. Inutili i soccorsi da parte dei paramedici del Suem118. L'uomo è morto a causa delle gravi ferite riportate nello schianto. Sul posto anche i carabinieri che ora indagano sulla tragedia. Andrea Cella, dipendente della ditta Lasenpi di Codognè, lascia la fidanzata e convivente Marika Antoniazzi che lavora al bar del Castello.