Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A perdere la vita, nella frazione di Pero, il 57enne Ivano Fuser

ANCORA SANGUE A BREDA DI PIAVE: MORTO UN CENTAURO

Perso il controllo dello scooter, è finito contro un platano



BREDA DI PIAVE
– (gp) Secondo incidente mortale nel giro di appena quattro giorni a Breda di Piave. Dopo la scomparsa di Danilo Amato, il 43enne ex pilota dell'aeronautica del 51° Stormo di Istrana che si era schiantato contro un furgone in via Cal di Breda, un altro motociclista di 57 anni, Ivan Fuser residente a Villorba, ha perso la vita in via XI Febbraio nella frazione di Pero.

L'uomo, per cause ancora in corso di accertamento da parte delle forze dell'ordine giunte sul posto per i rilievi del caso, si trovava in sella al suo scooter e stava tornando a casa per pranzo quando ha perso il controllo del mezzo prima di finire la propria corsa contro un platano. L'impatto è stato violentissimo e i sanitari del Suem 118, arrivati sul luogo del sinistro con l'elisoccorso, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo.

Il pm di turno Massimo De Bortoli è stato informato dell'accaduto e sta attendendo i risultati dei rilievi per verificare eventuali responsabilità anche se al momento sembra si sia trattata di una fuoriuscita autonoma. Nel frattempo, per l'ipotesi di reato di omicidio colposo, è stato iscritto nel registro degli indagati il piastrellista 50enne che, immettendosi venerdì scorso in via Cal di Breda da via Bagnon, ha tagliato la strada a Danilo Amato causando lo schianto che ne ha provocato la morte.