Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/183: IL TROFEO ROLEX SEGNA L'ORA DI PEDRO ORIOL

Lo spagnolo si aggiudica il primo titolo, secondo l'azzurro Gagli


GINEVRA - Tappa appetitosa del Challenge Tour, il Trofeo Rolex, si gioca dal 23 al 26 agosto al Golf Club di Ginevra, a Cologny, in Svizzera. Nasce nel 1921 il Golf Ginevra, con l’appoggio dei funzionari della Società delle Nazioni; ha un debutto modesto, un percorso situato su...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si è sempre battuto per il centro storico, i funerali giovedì a S. Nicolò

ADDIO A GIORDANO TURI, TITOLARE DE AL SILETTO

A 88 anni, se ne va uno dei commercianti più noti della città


TREVISO - E' scomparso nelle prime ore di lunedì Giordano Turi, titolare del negozio di calzature Al Siletto, uno dei commercianti più noti di Treviso. Aveva 88 anni ed era malato da qualche tempo. Era entrato fin da giovanissimo nella bottega, gestita dal padre fin da prima della seconda guerra mondiale, dopo averla rilevata dal fondatore De Pol. Aveva sviluppato l'impresa di famiglia, vivendo gli anni d'oro del commercio cittadino. E si era sempre battuto per la valorizzazione del centro storico, dove peraltro abitava, contro lo spopolamento e la moria di piccoli negozi dovuta all'avvento dei centri commerciali. Lascia la moglie Gabriella e il figlio Pietro, che gli è succeduto alla guida del negozio. I funerali saranno celebrati giovedì prossimo, alle 9, nella chiesa di San Nicolò. Cordoglio per la morte di Giordano Turi anche nell'Ascom Confcommercio trevigiana: i vertici dell'associazione ricordano come Turi abbia partecipato attivamente e per vari anni alla vita dell'associazione, "credendo fermamente nel ruolo rivitalizzante del commercio per la vita del centro e della città". "Se ne è andato uno dei simboli del commercio cittadino", sottolineano dal Palazzo del Terziario.