Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Si è sempre battuto per il centro storico, i funerali giovedì a S. Nicolò

ADDIO A GIORDANO TURI, TITOLARE DE AL SILETTO

A 88 anni, se ne va uno dei commercianti più noti della città


TREVISO - E' scomparso nelle prime ore di lunedì Giordano Turi, titolare del negozio di calzature Al Siletto, uno dei commercianti più noti di Treviso. Aveva 88 anni ed era malato da qualche tempo. Era entrato fin da giovanissimo nella bottega, gestita dal padre fin da prima della seconda guerra mondiale, dopo averla rilevata dal fondatore De Pol. Aveva sviluppato l'impresa di famiglia, vivendo gli anni d'oro del commercio cittadino. E si era sempre battuto per la valorizzazione del centro storico, dove peraltro abitava, contro lo spopolamento e la moria di piccoli negozi dovuta all'avvento dei centri commerciali. Lascia la moglie Gabriella e il figlio Pietro, che gli è succeduto alla guida del negozio. I funerali saranno celebrati giovedì prossimo, alle 9, nella chiesa di San Nicolò. Cordoglio per la morte di Giordano Turi anche nell'Ascom Confcommercio trevigiana: i vertici dell'associazione ricordano come Turi abbia partecipato attivamente e per vari anni alla vita dell'associazione, "credendo fermamente nel ruolo rivitalizzante del commercio per la vita del centro e della città". "Se ne è andato uno dei simboli del commercio cittadino", sottolineano dal Palazzo del Terziario.