Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/203: GARY WOODLAND È IL RE DEL PHOENIX OPEN

Vittoria allo spareggio, tra invasioni di campo e commoventi dediche


SCOTTSDALE (ARIZONA - USA) - dall’1 al 4 febbraio. È sul percorso del TPC, la sfida Waste Management Phoenix, l’Open supportato dalla Gestione dei Rifiuti, che, strano a dirsi, nell'economia dell'Arizona vale 389 milioni di dollari. Il montepremi è di 6.900.000 dollari,...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/202: AL FARMERS INSURANCE È IL GIORNO DI JASON DAY

Nel torneo al Torrey Pines si rivede anche il vero Tiger Woods


In California, nei due percorsi del Golf Torrey Pines, entrambi Par 72, si è giocato dal 25 al 28 gennaio, l’Open sostenuto dalla potente “Assicurazione Agricoltori” americana, con montepremi di 6.900.000 dollari, 1.200.000 dei quali, destinati al vincitore. Il Torrey...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/17: GARDAGOLF COUNTRY CLUB

Sulle colline attorno al lago si disputerà l'Open d'Italia


SOIANO DEL LAGO - È recente la notizia che l’Open d’Italia 2018 è stato assegnato a Gardagolf; andiamo ora a vedere dal vicino questo Club, la cui scelta è stata apprezzata dal gotha dirigenziale dell’European Tour.Di progetto squisitamente inglese (Cotton,...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, poi toccherà all'area davanti alle Gabelli e a piazza Duomo

PORFIDO NUOVO, IL COMUNE STANZIA 400MILA EURO

Primo cantiere in via Santa Caterina: chiusa da sabato a lunedì


TREVISO - Il Comune stanzia 400mila euro per rifare la pavimentazione e risistemare le vie in porfido. Il primo intervento riguarderà via Santa Caterina, anche in vista della stagione culturale che prenderà avvio tra settembre e ottobre. I lavori inizieranno sabato 22 agosto e termineranno il lunedì successivo, 24 agosto. Per consentire il cantiere, sarà vietata la circolazione anche sulle strade che portano a  Santa Caterina, ovvero, via Manzoni (dall'incrocio con via San Francesco), via Sant'Agostino e via Carlo Alberto. Il transito sarà assicurato ai residenti, ai mezzi che devono effettuare operazioni di carico scarico e autorizzati per la Ztl (qui il testo completo dell'ordinananza della Polizia locale).
"Grazie a questo stanziamento riusciamo a realizzare degli interventi che mancavano da tempo, necessari per garantire il buono stato della pavimentazione e per valorizzare alcune aree strategiche come la zona del Museo di Santa Caterina che si prepara ad ospitare un'importante stagione culturale con l'arrivo, siamo certi, di molti visitatori", dichiara l'assessore alla Cura, al benessere urbano e della persona Ofelio Michielan.
Ca' Sugana sta predisponendo il cronoprogramma completo dei lavori. Dopo l'area dell'ex convento servita, dovrebbero essere risistemati i cubetti in pavè in piazza della Vittoria davanti alla scuola Riccati, in Piazza Duomo e a seguire in altre zone, senza escludere, oltre al centro storico, anche i quartieri. "Inoltre, visto che fino ad oggi nessun sistema si è rivelato adeguato - spiega Michielan -, abbiamo preso contatti con tecnici esperti per sperimentare delle soluzioni che possano risolvere il problema di tutelare un elemento caratterizzante del centro, come il porfido, e consentire il passaggio degli autobus. Si tratta di tecniche innovative che dovranno essere studiate e verificate".