Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/190: L'OPEN D'ITALIA 2017 È DA RECORD

Davanti a 73mila spettatori, vince l'inglese Hatton


MONZA - Eccoci giunti all’attesissimo evento, la manifestazione golfistica cardine sul territorio italiano! Preceduto da festeggiamenti, si è celebrato, dal 12 al 15 ottobre il 74° Open d’Italia, al Golf Club Milano. I più forti professionisti mondiali di Golf si son...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'evento dedicato al Made in Italy richiama 3mila visitatori al giorno

IL PROSECCO VOLA IN CINA PER L'ITALIAN FOOD & WINE FESTIVAL

Dall'11 al 14 settembre in programma a Yangzhou


TREVISO - Primavera del Prosecco spicca il volo per l’Asia ed offre una grande opportunità di marketing alle aziende trevigiane interessate al mercato cinese. Facendo seguito ad un accordo stipulato nel contesto di Expo 2015 tra UNPLI nazionale e il padiglione delle imprese Cinesi, il Comitato Promotore della Primavera del Prosecco Superiore ha infatti inviato un invito ufficiale alle aziende vincitrici dell’ultima edizione del concorso enologico a partecipare al Yangzhou Italian Food & Wine Festival, evento dedicato alla promozione dell’alimentare Made in Italy, in programma nella città cinese di Yangzhou dall’11 al 14 settembre 2015. Un evento che vanta circa 3mila visitatori al giorno e che si svolge in occasione del 2500° anniversario della fondazione di Yangzhou, importante centro (4,5 milioni di abitanti) della provincia del Jangsu, situato a 300 chilometri da Shanghai.

L’Italia, in particolare il Veneto, tesse rapporti con questa città da tempi molto antichi, come testimoniato dalla presenza di un museo dedicato a Marco Polo, il Marco Polo Memorial Hall; in tempi recenti, nel maggio 2005, una delegazione della città è stata ricevuta a Venezia dall’allora sindaco Massimo Cacciari, mentre nel 2014 una pergamena del XIV secolo riconducibile alla famiglia di Marco Polo è stata donata dal console italiano a Shanghai, Stefano Beltrame, al sindaco di Yangzhou.

Una realtà, dunque, fertile e sensibile ai prodotti italiani, che è pronta ad ospitare le aziende interessate garantendo attraverso l’organizzazione del Festival la copertura di tutte le spese di soggiorno e di trasferimento da e per Shanghai, lasciando a carico delle aziende i costi del biglietto aereo e dell’ottenimento del visto per la Cina. All’interno dell’evento, gli espositori avranno a disposizione uno stand attrezzato e hostess traduttrici per presentare i prodotti ad operatori del settore attraverso degustazioni e show-cooking.

Per avere maggiori informazioni è a disposizione la segreteria organizzativa della Primavera del Prosecco al numero 0438 893385, facendo presente che il trasferimento dei prodotti a Milano dovrà essere effettuato entro il 26 agosto.