Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Il festival, diretto da Yuri Bashmet, propone anche delle masterclass

"SULLE VIE DEL PROSECCO" APRE CON "I SOLISTI DA MOSCA"

Martedì 25 agosto il primo concerto a Conegliano


CONEGLIANO - Ad una settimana dall’apertura ufficiale della seconda edizione del festival musicale internazionaleSulle vie del Prosecco”, diretto dal maestro russo Yuri Bashmet nei luoghi più incantevoli della Marca trevigiana, la città del Cima si prepara ad accogliere il primo dei 7 concerti che si terranno nelle terre del Prosecco.
Sarà a Conegliano, nella Chiesa dei Santi Martino e Rosa, che avrà inizio il festival, con appuntamento martedì 25 agosto alle ore 21.00 per lasciarsi incantare da Yuri Bashmet e la sua orchestra, “I Solisti da Mosca”, ed il flautista Massimo Mercelli, sulle note di Rota, Sollima, Rossini e Schubert.

Inoltre, sarà dato ampio spazio anche all’aspetto enogastronomico, con il dopofestival, 7 cene conviviali a seguito di ciascun concerto presso 7 ristoranti tipici che per l’occasione offriranno un menù a prezzo speciale.
L'alto trevigiano si prepara ad accogliere i visitatori, come da propria vocazione naturale di terra di crocevia e di ricezione, offrendo diversi pacchetti turistici per coniugare la cultura e la musica, permettendo di scoprire i luoghi più caratteristici del territorio.

Il festival “Sulle vie del Prosecco” sarà anche un’occasione di arricchimento formativo per i giovani musicisti del territorio. A loro, infatti, saranno dedicate negli spazi museali di Palazzo Sarcinelli delle masterclass: sabato 29 agosto, a cura del primo violino Andrey Poskrobko e del primo violoncello Alexei Naydenov, entrambi componenti dell’Orchestra da camera “I Solisti di Mosca”; domenica 30 agosto, a cura del pianista iraniano Ramoin Baharami e dal fagottista Paolo Carlini.