Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Arrestato dai carabinieri il 27enne romeno Mihai Ionut Chira

RUBA LIQUORI AL MARKET: CONDANNATO ED ESPULSO

Ha rubato 4 bottiglie di cognac all'Iperlando di Susegana



SUSEGANA
- I carabinieri di Conegliano hanno arrestato un romeno di 27 anni, senza fissa dimora, che si era impossessato di 4 bottiglie di cognac dal supermercato Iperlando di Susegana. I responsabili del negozio avevano notato due persone aggirarsi per gli scaffali con fare sospetto con delle borse a tracolla. Usciti dal negozio, era stato intimato loro di fermarsi per i dovuti controlli, ma la loro fuga ha spinto la direzione del market a chiamare il 112.

Nel giro di qualche minuto i militari sono giunti nel piazzale del supermercato riuscendo a scovare uno dei due responsabili che cercava di nascondersi sotto un'auto parcheggiata in zona. Il giovane si era appena sbarazzato della borsa che conteneva 4 bottiglie di Cognac Courvoisier del valore di 21 euro l’una. Recuperata la refurtiva e dichiarato in arresto per furto, sul conto di Mihai Ionut Chira sono stati fatti i necessari accertamenti riscontrando che a maggio era stato condannato dal tribunale di Padova sempre per un furto commesso all’interno di un supermercato di Sarmeola ed era stato arrestato nel vicentino, sempre quest'anno, per un furto all’interno del centro commerciale Palladio.

Processato per direttissima, ha patteggiato due mesi di reclusione e il pagamento di 80 euro di multa. Prima dell'udienza gli è stato inoltre notificato un provvedimento di rimpatrio con foglio di via emesso dalla Questura di Treviso la quale, dopo l’arresto in flagranza, lo ha tempestivamente emesso prima che l’uomo facesse perdere le proprie tracce in giro per il Veneto.