Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A un anno dalla tragedia il maltempo crea ancora disagi

PAURA A REFRONTOLO: FRANA BLOCCA VIA MOLINETTO

Il torrente Lierza tenuto sotto controllo: si temono piene



REFRONTOLO
– Una pioggia nemmeno troppo intensa a fatto ripiombare Refrontolo nella Paura. In via Molinetto, la strada che collega il centro del paese al vecchio mulino dove poco più di un anno fa hanno perso la vita Maurizio Lot, Giannino Breda, Luciano Stella e Fabrizio Bortolin a causa di una piena improvvisa del Lierza, uno smottamento ha bloccato la strada. Un fronte franoso di circa 15 metri ha infatti invaso la carreggiata (a una trentina di metri di distanza dal Molinetto della Croda), di fatto isolando i residenti e facendo finire proprio nel torrente Lierza, ingrossato dalle piogge degli ultimi giorni, qualche albero e un palo della Telecom. Sul posto sono giunti, oltre ai vigili del fuoco di Conegliano per ripristinare la viabilità e mettere in sicurezza la strada, anche i carabinieri che stanno monitorando la situazione.