Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/246: DAL 2019 IN VIGORE LE NUOVE REGOLE DI GIOCO

Le norme ridotte a 24: ecco le principali novità


TREVISO - Erano trentaquattro le Regole del Golf; erano tante, e soprattutto abbastanza complicate da ricordare, per il neofita che le doveva capire, memorizzare, e poi correttamente applicare.Dal 1° gennaio 2019 sarà in uso una versione rivisitata, principalmente finalizzata ad una...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

A un anno dalla tragedia il maltempo crea ancora disagi

PAURA A REFRONTOLO: FRANA BLOCCA VIA MOLINETTO

Il torrente Lierza tenuto sotto controllo: si temono piene



REFRONTOLO
– Una pioggia nemmeno troppo intensa a fatto ripiombare Refrontolo nella Paura. In via Molinetto, la strada che collega il centro del paese al vecchio mulino dove poco più di un anno fa hanno perso la vita Maurizio Lot, Giannino Breda, Luciano Stella e Fabrizio Bortolin a causa di una piena improvvisa del Lierza, uno smottamento ha bloccato la strada. Un fronte franoso di circa 15 metri ha infatti invaso la carreggiata (a una trentina di metri di distanza dal Molinetto della Croda), di fatto isolando i residenti e facendo finire proprio nel torrente Lierza, ingrossato dalle piogge degli ultimi giorni, qualche albero e un palo della Telecom. Sul posto sono giunti, oltre ai vigili del fuoco di Conegliano per ripristinare la viabilità e mettere in sicurezza la strada, anche i carabinieri che stanno monitorando la situazione.