Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, 27 segnalati per droga, a fronte di 19 guide in stato di ebbrezza

MENO UBRIACHI AL VOLANTE, MA PIÙ "CANNE" TRA I GIOVANI

Il bilancio di 7 mesi di pattuglie notturne della Polizia locale


TREVISO - Calano i guidatori in stato di ebbrezza, ma, nel contempo, aumentano i giovani che fanno uso di stupefacenti. E' il bilancio di sette mesi (da gennaio a luglio) dei controlli notturni condotti dalla Polizia locale di Treviso. Durante le quasi 230 pattuglie, gli agenti hanno verificato 1.1163 veicoli e sottoposto a test le condizioni psico-fisiche di 592 automobilisti. Per 19 il livello di alcol nel sangue era troppo elevato. Un numero comunque in netta diminuzione, analizza il vicecomandante della Municipale, Roberto Mazzon, rispetto al recente passato. Al contrario i vigili hanno segnalato come assuntori alla Prefettura 27 persone, in gran parte ragazzi, sorpresi a fumare hashish o ad utilizzare altre droghe, durante i 116 controlli nei luoghi di aggregazione giovanile della città. In tutti i dodici mesi del 2014 i casi analoghi erano stati 35, dunque se il trend verrà confermato, a fine anno il computo globale rischia di essere ben superiore.
Considerati anche i 42 controlli in locali e pubblici esercizi (in diminuzione anche i problemi per la quiete pubblica) e i 575 interventi a seguito di richieste della centrale operativa, ribadiscono dal comando di via Castello d'amore, gli obiettivi prefissati per il servizio notturno sono stati raggiunti.