Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In arrivo 10 nuovi carabinieri: verrÓ ristabilito il presidio fisso

PROFUGHI, NUOVO BANDO PER LA CASERMA SERENA

Lo sta predisponendo la Prefettura, ma si vagliano altri siti


TREVISO - La Prefettura sta lavorando a nuovi bandi per l'accoglienza dei richiedenti asilo nella Marca: uno riguarderà in generale l'ospitalità di profughi per il 2016 da parte di associazioni ed altri enti, sul modello di quelli già pubblicati nei mesi scorsi. Con ogni probabilità, sarà affiancato da un secondo bando ad hoc per la gestione dei migranti nella caserma Serena. Che dunque, pur rimanendo un centro temporaneo, pare non pare destinata ad essere svuotata in tempi rapidi. A confermare che i funzionari di piazza dei Signori stanno già lavorando per predisporre tutti i dettagli dei testi è lo stesso prefetto di Treviso, Laura Lega.
La rappresentante del governo ha spiegato come l'ex complesso militare tra Treviso e Casier ospiti al momento 382 migranti, compresi l'ultimo contingente arrivato di 20 persone arrivato in giornata. Ad oggi, nelle varie strutture della provincia si trovano 1.052 profughi. “Il rapporto è dunque di uno ogni mille abitanti”, ha sottolineato il prefetto. La dottoressa Lega ha disposto ispezioni accurate in tutte le strutture di accoglienza, compresa la Serena, dove i suoi collaboratori ieri hanno effettuato un sopralluogo di cinque ore, e laddove dovessero emergere irregolarità, assicura, verranno presi immediati provvedimenti.
Il prefetto comunque ribadisce che è in corso la valutazione di altri possibili collocazioni: una decina i siti al vaglio, “anche se per ora non è stata fatta alcuna scelta”, rimarca. La rappresentante del governo sottolinea come le decisioni verranno prese in condivisione con le amministrazioni locali, ma sottolinea anche come “queste persone vanno accolte”. Per questo auspica “che ci sia una disponibilità da parte delle amministrazioni, deve esserci un atteggiamento responsabile da parte di tutti, l'accoglienza diffusa si fa in due e va garantita nei fatti, non solo a parole”.
Intanto dal primo settembre arriveranno nella Marca dieci nuovi carabinieri, inviati proprio su richiesta della Prefettura: alcuni di loro verranno impiegati per un presidio fisso davanti alla Serena.