Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La vittima padovana stuprata in un locale di Castelfranco

VIOLENTATA IN DISCOTECA: LA DENUNCIA DI UNA 15ENNE

Indaga la Procura di Treviso: l'episodio lo scorso weekend



CASTELFRANCO V.TO
– Una 15enne padovana ha denunciato ai carabinieri di essere stata violentata in una discoteca di Castelfranco Veneto. L'episodio risale allo scorso fine settimana quando la giovanissima, assieme a una coetanea, si era recata nel locale castellano per trascorrere una serata di festa, una delle ultime prima del ritorno sui banchi di scuola. All'interno del locale, appoggiato al bancone, ha incontrato un 20enne, anche lui padovano, che conosceva solo di vista. Dopo aver chiacchierato un po', il ragazzo sarebbe riuscito a convincere l'adolescente a seguirlo in un luogo più appartato mentre un amico di lui ha continuato a parlare con l'amica di lei. Sarebbe stato in quel momento, lontano da occhi indiscreti, che si sarebbe consumata la violenza sessuale. La 15enne, sconvolta, quando è tornata a casa ha raccontato tutto ai genitori che l'hanno accompagnata al pronto soccorso e poi dai carabinieri per sporgere denuncia. La Procura di Treviso ha aperto un fascicolo sul caso e ora cercherà di capire come si siano svolti i fatti.