Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

Da mercoledì 2 a sabato 5 settembre arte e spettacoli per le calli e i campielli

A CAORLE I 20 ANNI DI TEATRO DI STRADA DE "LA LUNA NEL POZZO"

L'intervista al direttore artistico dell'evento, Marco Caldiron


CAORLE - Tocca quest’anno il traguardo importante della ventesima edizione il festival del Teatro in strada “La Luna nel pozzo”, in calendario da mercoledì 2 a sabato 5 settembre nella cittadina veneziana di Caorle. Ad animare ancora una volta piazze, calli e campielli saranno performance e spettacoli acrobatici, comici, teatrali, di artisti e compagnie provenienti da ogni parte del mondo. Un appuntamento atteso da grandi e piccoli, da cittadini e turisti, capace di suscitare sempre intense emozioni, assicurate dall’atmosfera di festa, a tratti magica, tinta di colori, luci e musiche.

Il festival è promosso dall’Amministrazione comunale di Caorle e organizzato dall’associazione culturale Arci Carichi Sospesi di Padova, con il patrocinio della Regione Veneto, in collaborazione con il Consorzio di promozione turistica del Veneto orientale.

Più di 600 compagnie si sono esibite a Caorle nei venti anni di festival, oltre 1500 artisti dai cinque continenti, per un totale di 1800 spettacoli a cui hanno assistito circa 300mila persone.
A stupire ancora una volta il pubblico saranno quest’anno ben 28 compagnie di professionisti, provenienti da tutta Italia ma anche da Francia (Coppelia Theatre e Horror vacui Project; Envol Distratto, Longshow), Spagna (Opala), Canada (Andreanne Thiboutot), Argentina (Duo Masawa; Maurangas) e Israele (Einel & Jérémie), selezionate tra centinaia di proposte pervenute agli organizzatori.
Attori, comici, danzatori, acrobati, musicisti, clown, circensi e giocolieri, ma anche marionettisti, illusionisti, giullari e manipolatori di fuoco saranno ospiti nelle quattro serate lagunari di fine estate con oltre 50 spettacoli in programma, che divertiranno e insieme faranno sognare il pubblico a occhi aperti.

Sabato 5 settembre il festival si chiuderà a mezzanotte, sul lungomare, con un momento simbolico e di festa per celebrare i vent’anni: un affascinante spettacolo col fuoco eseguito dall’artista “Sagitta Firefolk” e un suggestivo lancio di lanterne.