Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal 28 al 31 agosto a San Pelajo, si inizia alle 17 con l'alzabandiera

UNDICIMILA PENNE NERE TREVIGIANE IN FESTA

Terza festa sezionale degli alpini della marca trevigiana


TREVISO - Prenderà il via domani sera venerdì 28 agosto la 3^ festa sezionale degli alpini di Treviso. E’ una mobilitazione corale di oltre 11 mila penne nere che convergeranno a Treviso, sotto gli stand di via San Pelajo, sul piazzale antistante la sede sezionale. Due gli obiettivi dei quattro giorni di festa: raccogliere fondi per sostenere la presenza degli Alpini nelle scuole della provincia per promuovere le iniziative legate alla protezione civile, alla valorizzazione della storia, alla conoscenza e alla protezione dell’ambiente; il secondo fine sarà il sostegno delle numerose celebrazioni dedicate al centenario della Grande Guerra e la diffusione della conoscenza del ruolo storico degli Alpini nella società civile e delle loro tradizioni.
Gastronomia come tradizione alpina di sostanza e qualità e musica di rigore: stasera ci sarà il concerto della banda di Pederobba; sabato si esibiranno sul palco le Four Season; domenica alla ribalta ci sarà la cantante Sabrina. Lunedì 31, il gran finale con Diego Bonato e le sue note. Responsabile dell’organizzazione che coinvolgerà tutti i gruppi della sezione di Treviso che a rotazione garantiranno il funzionamento della cucina ed il servizio ai tavoli quest’anno è Italo Scapinello, supportato dall’instancabile Aldo Crema che ha curato le passate edizioni.
Momento inaugurale venerdì alle 17 con l’Alzabandiera seguita dalla premiazione del concorso – con mostra - “Fotografare l’Adunata” edizione 2015 nella sede della Sezione di Treviso. Sabato, invece ci sarà la presentazione dei “Fascicoli Grande Guerra” curati dal Gruppo Alpini di Castelfranco.