Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito ma gravi disagi alla circolazione trevigiana

ORE 11: TAMPONAMENTO TRA QUATTRO AUTO, PUT NEL TILT

La carambola dopo lo stop davanti alle strisce pedonali



TREVISO
- Traffico in tilt questa mattina lungo gran parte del Put. Causa, un tamponamento a catena tra quattro auto all'altezza dell'attraversamento pedonale in viale Fratelli Cairoli, poco prima della curva Bricito. La maxi carambola è stata a sua volta provocata da una brusca frenata davanti a un pedone in procinto di attraversare sulle strisce. Le prime tre auto sono riuscite ad arrestarsi in tempo, non così l'ultima, che ha innescato la collisione: una Fiat Punto guidata da una 29enne romena è finita contro una Ford Fiesta condotta da un trevigiano di 46 anni. Questa a sua volta ha centrato la Citroen di un 35enne originario dell'Ecuador, proiettata dall'impatto addosso ad una Bmw. Il guidatore di quest'ultima vettura, un cinese di 31 anni, era colui che si era fermato per lasciar passare dall'altra parte della carreggiata un connazionale. Degli occupanti delle macchine, tre sono stati portati all'ospedale Ca' Foncello con qualche contusione, illeso il pedone, che (dopo un brivido...) ha potuto proseguire il suo cammino. Più gravi le conseguenze sulla circolazione: la coda si è presto allungata fin ad oltre porta Carlo Alberto e si è decongestionata solo dopo un'ora dal tamponamento e l'intervento della polizia locale. Gli agenti constatata l'incolumità dei coinvolti, hanno fatto spostare le vetture e il traffico ha ripreso a defluire.