Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nessun ferito ma gravi disagi alla circolazione trevigiana

ORE 11: TAMPONAMENTO TRA QUATTRO AUTO, PUT NEL TILT

La carambola dopo lo stop davanti alle strisce pedonali



TREVISO
- Traffico in tilt questa mattina lungo gran parte del Put. Causa, un tamponamento a catena tra quattro auto all'altezza dell'attraversamento pedonale in viale Fratelli Cairoli, poco prima della curva Bricito. La maxi carambola è stata a sua volta provocata da una brusca frenata davanti a un pedone in procinto di attraversare sulle strisce. Le prime tre auto sono riuscite ad arrestarsi in tempo, non così l'ultima, che ha innescato la collisione: una Fiat Punto guidata da una 29enne romena è finita contro una Ford Fiesta condotta da un trevigiano di 46 anni. Questa a sua volta ha centrato la Citroen di un 35enne originario dell'Ecuador, proiettata dall'impatto addosso ad una Bmw. Il guidatore di quest'ultima vettura, un cinese di 31 anni, era colui che si era fermato per lasciar passare dall'altra parte della carreggiata un connazionale. Degli occupanti delle macchine, tre sono stati portati all'ospedale Ca' Foncello con qualche contusione, illeso il pedone, che (dopo un brivido...) ha potuto proseguire il suo cammino. Più gravi le conseguenze sulla circolazione: la coda si è presto allungata fin ad oltre porta Carlo Alberto e si è decongestionata solo dopo un'ora dal tamponamento e l'intervento della polizia locale. Gli agenti constatata l'incolumità dei coinvolti, hanno fatto spostare le vetture e il traffico ha ripreso a defluire.