Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Nella line up Interpol, Franz Ferdinand, Paul Kalkbrenner, Subsonica

HOME FESTIVAL, AL VIA L'EDIZIONE DELLA MATURITÀ

Palchi coperti, parcheggi su asfalto, navette di collegamento


TREVISO - Quattro giorni di festival per 160 concerti in sette diversi palchi. E' l'anno della maturità per l'Home Rock festival, che si prepara alla sua sesta edizione da giovedì 3 fino a domenica 6 settembre in area Dogana con una line up che vanta nomi di punta come Interpol, Franz Ferdinand, Subsonica, Alpha Blondy, Paul Kalkbrenner, Fedez e i Negrita. Concerti sempre più internazionali, party, eventi artistici collaterali e una logistica ripensata per prevenire i disagi della pioggia. A partire dai palchi al coperto, e dai tendoni per il main stage con l'asfalto sotto i piedi. Asfalto assicurato anche nelle zone parcheggio, previste nell'area ex Marazzato e al mercato ortofrutticolo. Navette partiranno anche dall'aeroporto, dalla stazione dei treni e dal centro città. Mentre via della Serenissima sarà aperta a scooter e biciclette, oltre che a residenti, disabili e donne incinte.
I concerti inizieranno alle 18 e le serate si concluderanno alle 3.00. Per chi non fosse ancora munito di biglietto, sarà possibile comprarlo all'entrata. La serata di sabato è quasi al sold out quindi, per accaparrarsi gli ultimi biglietti, si raccomanda di arrivare presto.