Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

In piazza Trentin staff, dirigenti e giocatori sono sfilati in passerella

BAGNO DI FOLLA PER LA PRESENTAZIONE DEI LEONI

Il presidente Zatta: "Quest'anno l'aria è cambiata"


TREVISO - Bagno di folla in piazza Trentin in occasione della tradizionale presentazione del Benetton Rugby: tanto entusiasmo da parte dei tifosi e la fiducia di tutti che questa sia la stagione del riscatto, anche dopo l'ottimo punto preso sul campo del Munster. A salire sul palco per primo è stato il presidente Amerino Zatta: "L’obiettivo è cambiare l’esito delle ultime due stagioni e noi siamo convinti che sarà tutta un’altra storia, ora l’aria è diversa. Sabato contro Edinburgh ci attende una partita molto fisica, dura, mi auguro che il Monigo sia pieno." Entusiasta il sindaco Giovanni Manildo: "Stasera vedo la conferma del forte legame che c’è fra il rugby e la città, in tutti noi c’è la voglia di sostenere i Leoni e l’inizio è stato incoraggiante." E poi la passerella degli atleti, mancava solo Filo Paulo: Davide Giazzon: "Onorato della maglia azzurra.". Le seconde linee: Marco Fuser guardava il colossale Duncan Naudè: "Ne ho trovato uno più grosso di me, è il doppio." Fra le terze il nuovo capitano Ale Zanni: "Ereditare la fascia da Pavanello al mio settimo anno qui è una grande soddisfazione ed onore ma anche responsabilità. Il Benetton mi sembra un ottimo mix fra vecchi, giovani e ritorni. La nazionale? A Twickenham vogliamo fare una grande gara." I mediani, Mc Lean: "Cercheremo di dare il massimo, specialmente in casa nostra."  E tanti applausi anche per Ludo "metaman" Nitoglia. Antonio Pavanello, neo d.s.: "Il campo mi mancherà sempre ma per me questa è una grande sfida." Ed infine coach Umberto Casellato: "Non facciamo proclami né promesse: sappiamo che se vinciamo la gente viene, altrimenti no. E sabato vedremo di che pasta siamo fatti."