Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

I Comuni hanno fatto ricorso contro il piano di Poste

IL TAR RIAPRE DODICI PICCOLI UFFICI POSTALI DELLA MARCA

Chiusure sospese fino all'udienza del 15 ottobre


TREVISO - Il Tar ha ha sospeso la chiusura degli uffici postali nelle piccole frazioni. Come, previsto, da lunedì 7 le agenzie in tredici località della Marca non erano più operative, perchè considerate da Poste Italiane non più strategiche. Da martedì (o da mercoledì per quelle che già osservavano un orario a giorni alterni), però, le filiali riapriaranno: il presidente della Terza sezione ter del Tribunale amministrativo del Lazio, infatti, ravisando requisiti di gravità ed urgenza, ha accolto la richiesta di una sospensiva del provvedimento avanzata da dodici comuni che hanno presentato ricorso contro il piano di Poste Italiane. Lo stop vale fino al 15 ottobre, giorno in cui è stata fissata la prima udienza collegiale per decidere nel merito della questione. Nei mesi scorsi le mobilitazioni dei sindaci dei mesi scorsi, le interrogazioni dei parlamentari veneti, i sit-in davanti agli uffici del sindacato pensionati della Cgil, avevano ottenuto solo il "salvataggio" degli uffici di Fossalunga e di Scomigo (che funzionerà tre giorni alla settimana), per altri tredici vi era stato solo un rinvio della sopressione, me a luglio la società aveva confermato la decisione di chiudere. Le amministrazioni hanno proseguito la battaglia legale, che ora, dopo la dichiarazione del Tar del Veneto della propria non compentenza in materia e lo spostamento al Tar del Lazio, segna un primo punto a loro favore. Dal novero delle riaperture per ordine del magistrato resta invece escluso lo sportello di San Michele: l'amministrazione municipale di Cimadolmo, nel cui territorio ricade la filiale in questione, non ha partecipato al ricorso ritenendo la decisione irreversibile e, pertanto, la spesa inutile.