Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, l'appello del segretario generale Rino Dal ben

QUATTORDICESIMA: MOLTI PENSIONATI NON FANNO RICHIESTA

Decine di telefonate sono giunte agli uffici FNP Cisl


TREVISO - Dopo molte telefonate ricevute in questi primi giorni di Settembre negli uffici FNP Cisl Belluno e Treviso, il Segretario Generale Rino Dal Ben sollecita i pensionati, e le donne vedove che percepiscono la reversibilità, che non avessero presentato il RED o la dichiarazione dei redditi e che non abbiano ricevuto la quattordicesima, a recarsi presso il patronato INAS per verificare la propria posizione e l’eventuale diritto alla riscossione.  “Sono molti, infatti, i soggetti che per reddito individuale, o per reversibilità, avrebbero diritto a ricevere la somma aggiuntiva alla pensione, o cosiddetta quattordicesima, ma non avendo presentato RED o 730 per l’INPS sono letteralmente degli sconosciuti  – dichiara Rino Dal Ben Segretario Generale FNP Cisl Belluno Treviso – La prestazione è pari a 336 euro, 420 euro oppure 504 euro, a seconda del numero di anni di contribuzione e non viene rivalutata. E’ concessa ai pensionati con almeno 64 anni di età, in possesso di un reddito personale lordo annuo che varia in relazione alla contribuzione effettuata. Chi pensa di poterne avere diritto, è bene che si rechi allo sportello del patronato al più presto, per poter così verificare la sua posizione e presentare la rispettiva domanda all’INPS.” La somma aggiuntiva è prevista per le seguenti tre fasce contributive. Fino a 15 anni di contributi per i lavoratori dipendenti (18 per i lavoratori autonomi) il limite di reddito è di 10.122,86 euro lordi annui, oltre i 15 anni e fino ai 25 (18 – 28 per autonomi) è 10.206,86 euro e oltre i 25 anni (28 per autonomi) il limite è di 10.290,86 euro lordi annui. “I pensionati non individuati dalle procedure a livello centrale, dovrebbero aver  ricevuto una lettera dall’INPS con invito a presentare domanda, lettera che in più casi sembra non essere mai arrivata – prosegue Dal Ben – con il risultato che molti pensionati, o soggetti aventi diritto, non hanno presentato la documentazione necessaria per ricevere la quattordicesima. Invitiamo quindi a rivolgersi al più presto al patronato INAS o ai nostri uffici, per ulteriori informazioni e per verificare la propria posizione.”