Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Al via con lo spettacolo "Vandali" di Gian Antonio Stella e Gualtiero Bertelli

DA STELLA ALLA BANDA OSIRIS, A PREGANZIOL IL FILÒ CONTEMPORANEO... E SOLIDALE

Giovedì 10 e venerdì 11 nel parco della biblioteca


PREGANZIOL - Debutta con due appuntamenti di assoluto richiamo, e all'insegna della solidarietà, la rassegna “FILOforme_filò contemporaneo” ideata dal Comune di Preganziol.
Si inizia domani, giovedì 10 settembre ore 21.00 nel parco della Biblioteca di Preganziol, con lo spettacolo “Vandali” del giornalista Gian Antonio Stella con il cantautore Gualtiero Bertelli e la Compagnia delle Acque, per riflettere sulle responsabilità e le conseguenze della (mala)gestione del patrimonio artistico e culturale italiano, evidenziate nel libro di Stella e Rizzo, e divulgate anche in forma di spettacolo.
Uno sguardo che dalla valorizzazione della nostra storia si sposta, la sera di venerdì, al riconoscimento degli artisti contemporanei. Si può vivere d'arte? Con “Le dolenti note” gli istrionici musicisti della Banda Osiris ci fanno capire con la loro consueta ironia e un  po' di sarcasmo che, ahi noi, in Italia la parola “artista” si abbina più al concetto di hobby che di mestiere.

Entrambi gli spettacoli iniziano alle ore 20.30 nel parco della biblioteca di Preganziol in via Martiri di Cefalonia 4.
L'entrata è a offerta libera e il ricavato andrà devoluto ai Comuni della Riviera del Brenta.