Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/189: CAMPI PRATICA, COLONNA PORTANTE DELLO SPORT

A Ca' della Nave il torneo dell'associazione dei club


MARTELLAGO - È con simpatia, che sabato 30 settembre il Golf Club Cà della Nave ha accolto l’Associazione Campi Pratica per una gara stableford a tre categorie, settima degli otto incontri della serie TROFEO, che a turno ogni Circolo appartenente all’associazione,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/188: TUTTO PRONTO PER L'OPEN D'ITALIA 2017

Al Parco di Monza il torneo del massimo circuito europeo


TREVISO - Il 74° Open d’Italia sta per andare in scena; è il principale evento sportivo nazionale legato alla Ryder Cup 2022, la sfida fra Europa e Stati Uniti, in programma fra cinque anni al Marco Simone Golf & Country Club. È il primo Open d’Italia con un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/187: IN FRIULI IL CAMPIONATO ITALIANO AIGG

Assegnati i tricolori 2017 dei giornalisti


TREVISO - Chiuso con l’ultima gara di Villa d’Este il Challenge Aigg Diavolina 2017 che mi aveva visto con un bel piatto d’argento, è ora la volta del Campionato individuale, che si gioca a Fagagna, al Circolo Golf Udine. Nelle giornate precedenti il Club aveva ospitato il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Collaborazione con l'universitą di Padova per valorizzare il patrimonio storico

VISITE GUIDATE E NUOVI STUDI SU ASOLO ANTICA

Il via domenica con tour gratuiti alla Rocca e al museo


ASOLO - Visite guidate e nuovi studi sulla Rocca e su Asolo antica. Prende corpo il progetto per il rilancio del complesso monumentale della città “dei cento orizzonti”: dalla Rocca al museo civico, dall’acquedotto romano la Bot alla Torre Reata del Castello di Caterina Cornaro. Dal primo settembre ha iniziato ad operare il nuovo gruppo di lavoro che collaborerà con la direzione del museo, prendendo in carico l'apertura, la sorveglianza, la didattica specializzata, le attività volte alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio.
Il team è composto da professionisti del beni culturali che avranno il compito di rivitalizzare il centro e proporre una nuova offerta culturale per la splendida cittadina sui colli trevigiani. In particolare ci sono archeologi, storici dell’arte, studiosi di storia locale ed è stata avviata una collaborazione con l’Università di Padova; quest’ultima dopo aver condotto numerosi scavi archeologici in città si impegna ora ad affiancare l’amministrazione e i professionisti nello sviluppo di un ambizioso progetto di salvaguardia e valorizzazione del ricco patrimonio storico-artistico.
Il gruppo si presenterà al pubblico domenica 13 settembre con due visite guidate gratuite alle 11 in Rocca e alle 16 in museo. Quest’offerta verrà ripetuta ogni seconda domenica del mese.
Le iniziative proseguiranno a ottobre con l’adesione alla giornata nazionale “Famiglie al Museo”, che si terrà domenica 4 ottobre e prevede attività per adulti e bambini in Museo, Rocca e Castello.
Numerose sono inoltre le attività proposte alle scuole, una corposa offerta didattica infrasettimanale e varie attività domenicali, e l’organizzazione di eventi in concomitanza con le mostre organizzate in città.