Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Collaborazione con l'università di Padova per valorizzare il patrimonio storico

VISITE GUIDATE E NUOVI STUDI SU ASOLO ANTICA

Il via domenica con tour gratuiti alla Rocca e al museo


ASOLO - Visite guidate e nuovi studi sulla Rocca e su Asolo antica. Prende corpo il progetto per il rilancio del complesso monumentale della città “dei cento orizzonti”: dalla Rocca al museo civico, dall’acquedotto romano la Bot alla Torre Reata del Castello di Caterina Cornaro. Dal primo settembre ha iniziato ad operare il nuovo gruppo di lavoro che collaborerà con la direzione del museo, prendendo in carico l'apertura, la sorveglianza, la didattica specializzata, le attività volte alla promozione e alla valorizzazione del patrimonio.
Il team è composto da professionisti del beni culturali che avranno il compito di rivitalizzare il centro e proporre una nuova offerta culturale per la splendida cittadina sui colli trevigiani. In particolare ci sono archeologi, storici dell’arte, studiosi di storia locale ed è stata avviata una collaborazione con l’Università di Padova; quest’ultima dopo aver condotto numerosi scavi archeologici in città si impegna ora ad affiancare l’amministrazione e i professionisti nello sviluppo di un ambizioso progetto di salvaguardia e valorizzazione del ricco patrimonio storico-artistico.
Il gruppo si presenterà al pubblico domenica 13 settembre con due visite guidate gratuite alle 11 in Rocca e alle 16 in museo. Quest’offerta verrà ripetuta ogni seconda domenica del mese.
Le iniziative proseguiranno a ottobre con l’adesione alla giornata nazionale “Famiglie al Museo”, che si terrà domenica 4 ottobre e prevede attività per adulti e bambini in Museo, Rocca e Castello.
Numerose sono inoltre le attività proposte alle scuole, una corposa offerta didattica infrasettimanale e varie attività domenicali, e l’organizzazione di eventi in concomitanza con le mostre organizzate in città.