Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Denaro delle slot, cambiamonete, tabacchi e gratta e vinci

RAZZIE NEI BAR DELLA MARCA: CINQUE COLPI IN TRE GIORNI

Stanotte Il drago e la tigre di Oderzo e i Pilastroni a Montebelluna


TREVISO - Continuano, a ritmo incessante, i furti nei bar della Marca: già cinque quelli presi di mira dall'inizio della settimana. Stanotte a finire nel mirino altri due locali. Alle 4.50 ignoti hanno preso di mira il bar “Il drago e la tigre” di via Maggiore a Piavon di Oderzo. I malviventi hanno preso e portato via un registratore di cassa ed una slot: il bottino ammonta ad alcune migliaia di euro. I ladri hanno fatto scattare l'allarme ma la loro azione è stata rapidissima. All'arrivo dei carabinieri la banda era già lontana. Sempre stanotte razzia all'interno del bar “Ai pilastroni” di Montebelluna, in via Piave: rubato denaro, stecche di sigarette e gratta e vinci per un valore di diverse migliaia di euro. Il blitz è scattato quando da poco erano passate le 3.30: i ladri, almeno in due, hanno sfondato la porta d'ingresso con un piede di porco. Nella notte tra lunedì e martedì ad essere presi di mira erano stati i bar “Chicco d'oro” di Preganziol in via Saragat e “Giardino” di Mogliano, in via Barbiero. In entrambi i casi la “banda delle slot” aveva usato un tombino per appropriarsi del denaro delle slot machine; a Mogliano è stata rubata anche il cambiamonete. La settimana si era aperta con il raid al bar-sala giochi “Replay” di Zero Branco con i malviventi capaci di scassinare e svuotare ben 15 slot e la cambiamonete.