Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/248: PADRAIG HARRINGTON CAPITANO DELL'EUROPA IN RYDER CUP

Nel 2020 l'irlandese guiderà il team continentale nella sfida agli Usa


ROMA - Sarà l’irlandese Padraig Harrington, a svolgere la missione di Capitano europeo alla Ryder Cup 2020, prossimo appuntamento americano fra Europa e Stati Uniti. Harrington è stato scelto da un Comitato composto dagli ultimi tre capitani del massimo circuito europeo: Paul...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/247: I CAMPIONI DEL PGA INIZIANO L'ANNO ALLE HAWAII

L'outsider Schauffele trionfa nel torneo riservato ai 37 vincitori del circuito


MAUI - Al Plantation Course di Kapalua, è andato in scena l’evento riservato alla crema del PGA, cioè ai 37 che hanno vinto un torneo nel circuito della passata stagione. Il Sentry Tournament of Champions ha luogo sempre durante la prima settimana di gennaio, sempre nel medesimo...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/19: IL MOLINETTO GOLF & COUNTRY CLUB

Dai Celti agli Sforza, a Cernusco sul Naviglio si gioca tra la storia d'Italia


CERNUSCO SUL NAVIGLIO - Quello che colpisce maggiormente arrivando al Golf Molinetto, è di trovarsi all’improvviso in una realtà che si stacca completamente da tutto ciò che la circonda: il territorio tipico della Lombardia produttiva, dove la gente è soprattutto...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Carbonera, l'abbraccio tra la moglie e il soccorritore Salbre

TRAVOLTO SUL CAVALCAVIA, L'ULTIMO SALUTO A ENRICO

Don Flavio: tragedia dovuta ad "un atto irresponsabile"


CARBONERA - Si è celebrato nel pomeriggio presso la chiesa parrocchiale della Beata Vergine Maria di Carbonera il funerale di Enrico Scarabello, il 37enne travolto e ucciso giovedì scorso mentre stava percorrendo a piedi, con la moglie Elisa, il cavalcavia di San Giuseppe. Ad officiare le esequie, a cui hanno preso parte alcune centinaia tra parenti, amici e conoscenti di Enrico, è stato don Flavio. Il sacerdote, commentando l'episodio che ha portato all'arresto dell'investitrice che guidava ubriaca, la barista Federica Dametto di Casier, lo ha definito “un atto irresponsabile”. Il parroco, durante l'omelia ha raccontato anche dell'ultimo dialogo avuto tra Enrico Scarabello e la moglie Elisa: quando camminavano in fila indiana sul cavalcavia, lei gli disse "Enrico ci sei?" e lui le ha risposto "Sì ci sono". Sono state queste le ultime parole che si sono scambiati prima della tragedia. Uno dei momenti più toccanti che hanno precedeuto la cerimonia, quando il feretro è giunto sul sagrato, è stato l'abbraccio tra Elisa Zanardo, e Salbre Abrougaui, il 22enne del Bukina Faso che aveva immediatamente dato l'allarme dell'incidente permettendo ai carabinieri di individuare e arrestare l'investitrice, Federica Dametto che aveva un tasso alcolemico nel sangue pari a 3,1 gr/l.