Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Giacomo Vendrame: "Punto di riferimento per le sue doti umane"

CGIL IN LUTTO, È MORTO GIANFRANCO CARNIEL

Aveva 63 anni, era responsabile dello Spi di Montebelluna


MONTEBELLUNA - Si è spento nelle prime ore della mattina di oggi, Gianfranco Carniel, punto di riferimento del Sindacato trevigiano e responsabile della zona di Montebelluna per lo SPI CGIL. Gianfranco Carniel, classe 1952, dipendente della Monti prima nello stabilimento di Montebelluna e poi a Maserada, “si è da subito contraddistinto nei Consigli di fabbrica e successivamente come RSU CGIL all’interno degli organi direttivi. Il suo impegno – puntualizza Giacomo Vendrame, segretario generale della Camera del Lavoro di Treviso, esprimendo il cordoglio di tutto il Sindacato – non si fermava ai cancelli della fabbrica: la sua attività sindacale si estendeva alla comunità”. “Membro della segreteria provinciale della FILCTEM CGIL fino al 2010, Carniel – aggiunge Paolino Barbiero, segretario generale SPI CGIL di Treviso -, dopo il pensionamento entrò a far parte della segreteria SPI CGIL, il Sindacato dei Pensionati, ricoprendo l’incarico di responsabile della zona di Montebelluna”. “Punto di riferimento – conclude Vendrame – le sue doti umane e la sua capacità organizzativa erano riconosciute da tutti, anche da chi per alcuni versi aveva idee diverse dalle sue”. Carniel, strappato ai suoi cari in pochi mesi di malattia, lascia la moglie, dipendente dell’INCA, e due figlie. “Nel ricordo di un grande uomo il Sindacato tutto si stringe nel più profondo cordoglio alla famiglia e ai pensionati dello SPI”.