Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le sedute in materiali tecnologici usate da Seattle a Berlino

COME SARÀ LA NUOVA PIAZZA SANTA MARIA DEI BATTUTI

Led colorati, nuova pavimentazione e alberi non più in vaso


Il progetto della nuova piazza S. Maria dei Battuti
TREVISO -
Nuova pavimentazione, luci colorate, alberi piantati nel terreno. Le panchine e le rastrelliere per le bici sono solo uno degli elementi della nuova piazza Santa Maria dei Battuti, immaginata dall'amministrazione comunale e dalle indicazioni dei cittadini. Le nuove sedute sono firmate da City Design, marchio del gruppo Arredo Plast di Ormelle, affermato a livello internazionale per l'arredo urbano. Non a caso, modelli simili sono stati utilizzati in ambientazioni La Fondazione Bill e Melinda Gates a Seattleprestigiose da San Francisco a New York, da Berlino, alla sede della Fondazione Melinda e Bill Gates di Seattle o al campus di un'università a Tokyo. Nella collocazione finale le panchine saranno illuminate e congiunte da tavoli colorati dotati di porte Usb e area Wi-Fi. L'obiettivo del progetto - spiegano i vertici dell'azienda - è creare un punto di aggregazione e relax ad uso di cittadini e turisti, con spazi di seduta larghi, comodi, accessibili da ogni lato, senza schienali che creino barriere visive verso negozi o abitazioni retrostanti, facilmente usufruibile anche persone disabili, dove lo schienale è spesso è una vera barriera per la fruizione degli spazi comuni.

Di notte saranno romaticamente illuminate da luci a led soffuse e colorate. Innovativi anche i materiali, con una struttura in una lega di acciaio zinco e magnesio molto meno pesante delle usuali panchine metalliche e con una resistenza all'ossidazione per almeno vent'anni. Il rivestimento esterno, invece, è in Wpc, un composto di legno e plastica, che non abbisogna di riverniciature e di manutenzioni per lungo tempo. L'intera illuminazione della piazza sarà a led, garantendo anche in questo caso maggior durata e costi ridotti rispetto ai sistemi tradizionali. Proprio per questo dal Comune invitano ad attendere il completamento dei lavori prima di esprimere un giudizio. Più di un residente, tuttavia, si chiede se non fosse il caso di attendere la posa della pavimentazione, prima di sistemare e fissare al suolo le panchine.

Teikyo Heisei University, Tokyo

University square, Beersheba, Israele
San Francisco