Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

NovitÓ di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Vittorio Veneto, la Giunta concede gli spazi alla societÓ Bclever

L'EX SEDE DELL'AGENZIA DELLE ENTRATE DIVENTA UN LABORATORIO DIGITALE

Finanziamento di 100mila euro per tre giovani vittoriesi


VITTORIO VENETO - La Giunta comunale di Vittorio Veneto ha deliberato di concedere il secondo piano del palazzo delle poste (già sede dall’Agenzia delle Entrate) alla società Bclever per la realizzazione di un laboratorio digitale, un cosiddetto Fablab: la società, fondata da tre giovani vittoriesi, ha concorso ad un bando regionale classificandosi al primo posto ed ottenendo per questo un finanziamento di 100mila euro finalizzato proprio alla creazione di Fablab.
Il laboratorio organizzerà dei corsi per tutte le fasce d’età, dai bambini piccoli agli anziani, per conoscere le nuove tecnologie e l’uso dei macchinari elettronici; in particolare per i giovani accompagnerà lo sviluppo delle idee e la progettualità innovative, favorendo il lavoro di gruppo e offrendo le strumentazioni più moderne, puntando anche sulla trasmissione e modernizzazione del sapere e delle competenze. I locali saranno concessi gratuitamente per 27 mesi: 3 per l’adeguamento e allestimento (a carico della società), e 24 per l’attività vera e propria. “Siamo ben lieti – afferma il Sindaco Roberto Tonon - di concedere uno spazio comunale ad una società – peraltro fondata da giovani vittoriesi - che, con il sostegno della Regione, vuole offrire opportunità di crescita umana e professionale ad altri giovani, all’insegna della modernità, dell’innovazione e della tecnologia. Al tempo stesso siamo orgogliosi che questa iniziativa parta proprio a Vittorio Veneto, unica sede e quindi punto di riferimento per la Sinistra Piave e per tutto il Bellunese”.
“Il palazzo delle poste ci sembra ottimale per questa iniziativa – aggiunge il vicesindaco e assessore al Patrimonio Alessandro Turchetto – perché è centrale e perfettamente servito dai mezzi pubblici anche per i giovani che raggiungeranno Vittorio per questo scopo, e ci consente di valorizzare uno spazio significativo in città.
Favorire l’imprenditorialità giovanile è peraltro un caposaldo del nostro programma, e ci auguriamo che da questo laboratorio possa partire un cammino di sviluppo economico per il territorio e professionale per i nostri giovani”.
“Siamo convinti della validità di iniziative come questa – conclude l’assessore alle politiche giovanili Barbara De Nardi – perché permettono ai giovani di entrare nel mondo del lavoro da protagonisti”.