Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Gara delicata oggi al Tenni alle 15.30, due squadre ad un punto

IL TREVISO INGAGGIA BIONDO E VUOLE BATTERE IL VITTORIO

Susic: "La società ci è vicina", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Il Treviso ha annunciato l'ingaggio di Andrea Biondo, 28 anni, centrocampista d’attacco, proveniente dal Passarella dove Susic lo ebbe per un mese e mezzo, in precedenza con la LiventinaGorghense, in D con Opitergina e Sandonà, dove ha stabilito il suo record di reti, 11. Biondo è stato anche nella Primavera del Treviso ai tempi di Bosi e Bortoluzzi e prima ancora con gli Allievi Nazionali allenati da Albino Pillon. Biondo oggi alle 15.30 contro il Vittorio Falmec (due squadre ferme ad un punto) sarà in panchina e di fatto prende il posto di Giovanni Furlanetto, che potrebbe rientrare fra un mese dopo che gli è stata riscontrata carenza di ferro nel sangue. Dunque oggi al Tenni c’è il derby con il Vittorio Veneto, delicato soprattutto per i biancocelesti, chiamati a sollevarsi dopo la falsa partenza: un punto in due partite e la eliminazione dalla Coppa Italia. Mister Susic, com’è il morale? "Alto. La società con l’ingaggio di Biondo ha dimostrato che ci segue da vicino, per cui tutti abbiamo una gran voglia di riscatto. La squadra ora deve dare i risultati che tutti si aspettano." 

Diretta su Veneto Uno