Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Verrà proiettato anche il video sulla storia del Teatro delle Voci

SOLE LUNA CHIUDE CON LE PREMIAZIONI IN PESCHERIA

Stasera la proclamazione dei documentari vincitori


TREVISO - Dopo una settimana ricca di proiezioni, incontri ed eventi in cui si sono distinti il Forum Europeo a porte chiuse organizzato dalle Nazioni Unite e il convegno pubblico su “Llibertà di pensiero, coscienza e religione”, organizzato in collaborazione tra Sole Luna e il Comitato Interministeriale per i diritti umani, la seconda edizione del Sole Luna Treviso Doc Film Festival arriva alla sua conclusione con un vero e proprio gran finale domenica 20 settembre.
Per l’occasione il festival saluterà il museo di Santa Caterina, sede che l'ha ospitato nel corso di tutta la settimana, per trasferirsi nella splendida e suggestiva Isola della pescheria dove, a partire dalle ore 21.00 si terranno le attese premiazioni dei documentari in concorso, alla presenza dei direttori artistici del festival Chiara Andrich e Andrea Mura e della presidente Lucia Gotti Venturato. 

I premi quest'anno saranno molti, visto che le giurie presenti al festival sono ben quattro: quella composta da importanti personalità del trevigiano, ossia Tobia Scarpa, Cristina Cason, Roberto Cortellazzo Wiel, Paola Di Giuseppe, Nicola Tognana; chiamati ad assegnare il Premio Città di Treviso al Miglior Lungometraggio; quella degli studenti del Liceo Artistico di Treviso coordinati dal prof. Guido Marchesini per il Premio al Miglior Cortometraggio; quella di musicisti ed esperti di musica, Giovanni Schievano, Simone Chivilò, Stefano Trevisi, Bob Benozzo, Silvia Gorgi per il Premio “Soundrivemotion” alla Miglior Colonna Sonora in collaborazione con la omonima startup trevigiana; e la giuria composta dal pubblico del Sole Luna Festival.
Alla fine delle premiazioni saranno proiettati i trailer dei film vincitori.

A seguire, l'attore Stefano Pesce presenterà il regista Alessandro Rossetto che illustrerà al pubblico i dettagli della proiezione del docu-film sul Teatro delle Voci di Treviso, realizzato dai ragazzi che hanno partecipato al workshop di regia: "Uno sguardo sulla realtà", sponsorizzato da Came Spa e Organizzato da Offi-cine Veneto.
C'è grande attesa per vedere il lavoro finale che questi ragazzi sono riusciti a realizzare a tempo di record.
Alla fine della proiezione, intorno alle ore 22.30 spazio alla musica con il concerto "Il viaggio di Giuseppantonio da Napoli a Marsiglia" uno show che unisce le caratteristiche tipiche del recital alle sonorità coinvolgenti e trascinanti della taranta e della pizzica. 

Per chi infine volesse vedere i film premiati dalle giurie, le proiezioni inizieranno dalle ore 22.00 nella sala dell'Auditorium di Santa Caterina. Fino alle 23.30 infine sarà possibile ammirare la mostra fotografica di Mauro Romanzi dal titolo "Faith" nella sala Ipogea del Museo di Santa Caterina, insieme alla video installazione "Bridge of light showcase".