Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO L'intervento del sindaco di Maserada Anna Sozza

APRE LO SPORTELLO PARI OPPORTUNITĄ - QUI DONNA

Maserada capofila del progetto con Breda, Ponzano e Povegliano


MASERADA - Al via il nuovo “Spazio Pari Opportunità-Qui donna” rivolto a tutti i cittadini e le cittadine di Maserada, Ponzano, Breda e Povegliano. Il servizio, fortemente voluto dalle Amministrazioni dei quattro Comuni che per l’occasione lavoreranno in rete, ha la finalità di attivare nuovi spazi di partecipazione e risposta ai bisogni delle cittadine e dei cittadini rispetto alle tematiche delle pari opportunità.
Lo “Spazio Pari Opportunità - Qui donna” è un servizio gratuito dove le persone possono esprimere i propri bisogni e trovare accoglienza, informazione e supporto individuale e sarà gestito da 2 operatrici attraverso l’attivazione di alcuni percorsi di consulenza o di accompagnamento.
“Anzitutto ci sembra importante sottolineare la sinergia e la collaborazione tra quattro amministrazioni comunali, essenziale per essere sia più competitivi nei progetti, sia per lo scambio di esperienze e operatività sul territorio – dichiarano gli amministratori coinvolti nel progetto – Il Sindaco, l’Assessore di comparto, l’assistente sociale sono le prime figure alle quali un cittadino si rivolge quando è in difficoltà, o ha una necessità. Crediamo che investire in un servizio a disposizione delle nostre comunità significhi andare incontro ad un’esigenza espressa e aumentare la qualità di vita dei nostri cittadini. A volte sono piccoli problemi della quotidianità – proseguono gli amministratori dei quattro Comuni – altre volte sono casi più complessi e crediamo che un professionista che può accogliere e dare un primo supporto alla persona, sia una grande risorsa su cui investire.”
Lo Spazio Pari Opportunità si propone di offrire: accoglienza, informazione e orientamento rispetto ai bisogni e alle proposte che le persone portano; serate pubbliche, laboratori formativi e contesti di confronto di gruppo su varie tematiche; costruzione di relazioni e progetti con altre donne; sostegno in situazioni di difficoltà, anche attraverso la connessione con servizi, associazioni e gruppi della rete che si occupano di bisogni delle donne o di promozione della parità di genere; connessione con altri servizi socio-sanitari, educativi e del lavoro presenti sul territorio.
“Lo sportello è aperto a tutti i cittadini, uomini e donne, ci sembra importante sottolineare il principio di pari opportunità – afferma Serena Gheller educatrice e counselor della Cooperativa “Il Sestante” – Può diventare un punto di riferimento non solo per tematiche delicate come la violenza, la ricerca di un lavoro, le dinamiche famigliari con gravi difficoltà, ma anche per esigenze più semplici come i bisogni delle neo-mamme o dei nonni o per le coppie appena arrivate sul territorio e senza una rete famigliare.”


In foto da sinistra: Marisa Romeo (Ass. Soc. Maserada), Katja Turk (Ass.Soc. Ponzano), Monia Bianchin (Sindaco Ponzano), Anna Sozza (Sindaco Maserada), Rino Manzan (Sindaco Povegliano), Monica Bertuzzo (Ass.Soc. Breda di Piave)

Gli Sportelli apriranno dal primo di Ottobre con il seguente orario:
Maserada sul Piave tutti i mercoledì dalle 9 alle 11 presso l’edificio Sala Consigliare
Povegliano ogni primo lunedì del mese dalle 9 alle 11 o su appuntamento presso la Biblioteca operatrice dott.ssa Serena Gheller tel. 328 9507312.
Ponzano Veneto tutti i venerdì dalle 9 alle 11 presso Casa dei Mezzadri
Breda di Piave ogni primo lunedì del mese dalle 9 alle 11 o su appuntamento presso Villa Olivi operatrice dott.ssa Silvia Marton telefono 340 5792652.

Per ogni necessità è attiva una mail all’indirizzo spaziopari@gmail.com