Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/240: A DONNAFUGATA IL CAMPIONATO INDIVIDUALE AIGG 2018

I giornalisti golfisti si sfidano in Sicilia


DONNAFUGATA - Il maltempo aveva imperversato fino il giorno prima, e continuava a devastare parte della Sicilia. Non eravamo in molti giornalisti praticanti di golf provenienti da mezza Italia, a prendere il coraggio e andar a sostenere il Campionato già da tempo programmato. Donnafugata, il...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/239: DAGLI USA LA NUOVA PROMESSA AZZURRA

Virginia Elena Carta vince il Landfall Traditional


La giovane italiana Virginia Elena Carta trionfa nel Landfall Traditional, prestigioso torneo del campionato universitario americano.  È il 30° successo azzurro in campo internazionale: nuovo record in una stagione. Conosco Virginia, son passati molti anni da quando ebbi...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/238: IL CAMPIONATO ITALIANO DI DOPPIO DELL'AIGG

Al club Chervò il torneo intitolato a Paolo Dal Fior


SIRMIONE - Concluso il Challenge AIGG che ci ha portato a giocare sui più bei Campi d’Italia, e insabbiata la Coppa delle Nazioni dall’esito meno brillante per la squadra dell’Italia (sesto posto), vinta dalla Germania a Villa Carolina, era ora la volta del Campionato...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Biagio, a febbraio la supercincita al Superenalotto

RAZZIATO DAI LADRI IL BAR "RE SOLE"

Blitz alle 2.20, finestra distrutta, bottino di oltre 5mila euro


Il titolare del bar, Stefano FelettoSAN BIAGIO DI CALLALTA - Razziato dai ladri la scorsa notte il bar “Re Sole” di Olmi di San Biagio di Callalta, locale noto per una vincita da 5 milioni di euro al Superenalotto, nel febbraio scorso. Poco dopo le 2.20 i malviventi sono penetrati all'interno del reparto tabaccheria dopo aver distrutto una finestra e qui hanno in pochi istanti trafugato una somma di circa 5mila euro, tra cui gli incassi del lotto, ricariche telefoniche, bollette, bolli auto. I ladri che avevano fatto scattare l'allarme installato nel bar si sono dileguati a piedi nell'arco di una manciata di minuti. Sul posto sono giunti i proprietari che vivono proprio in un appartamento sopra il locale e quindi i carabinieri che ora indagano sull'episodio. Nella notte si è verificato un furto anche in un altro locale, l'Euro bar di Dosson di via Einaudi: i ladri hanno sfondato una finestra e si sono appropriati del fondocassa, circa 80 euro in tutto.