Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/194: IN SUDAFRICA IL PENULTIMO ATTO DELL'EUROPEAN TOUR

Vittoria per l'indolo di casa Brendan Grace


Dopo il Turkish Open, giocato ad Antalya la scorsa settimana e conquistato da Justin Rose, siamo ora al Gary Player GC di Sun City (par 72) in Sudafrica, dove, dal 9 al 12 novembre, si disputa il Nedbank Golf Challenge penultimo atto dell’European Tour, e settimo degli otto eventi delle Rolex...continua

Cronaca
PILLOLE DI GOLF/193: IN OMAN SI CONCLUDE LA CORSA DEL CHALLENGE

In palio la "carta" per l'European Tour


MUSCAT - Ricordiamo brevemente cos’è il Challenge, chiamato un tempo Satellite. È un Tour organizzato dal PGA European Tour, con la serie di tornei di golf professionali. È finalizzato allo sviluppo e alla promozione degli atleti al Tour europeo, che si classificano in...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/192: JUSTIN ROSE, RIMONTA VINCENTE IN CINA

Il Wgc di Shanghai si decide solo nel giro finale


SHANGHAI - Sul percorso dello Sheshan International GC (par 72), a Shanghai, dal 26 al 29 ottobre, si è giocato il quarto e ultimo torneo stagionale, del World Golf Championship, il mini circuito mondiale, a cui sono stati ammessi appena 78 concorrenti, solo i grandi. Com’è...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

San Biagio, a febbraio la supercincita al Superenalotto

RAZZIATO DAI LADRI IL BAR "RE SOLE"

Blitz alle 2.20, finestra distrutta, bottino di oltre 5mila euro


Il titolare del bar, Stefano FelettoSAN BIAGIO DI CALLALTA - Razziato dai ladri la scorsa notte il bar “Re Sole” di Olmi di San Biagio di Callalta, locale noto per una vincita da 5 milioni di euro al Superenalotto, nel febbraio scorso. Poco dopo le 2.20 i malviventi sono penetrati all'interno del reparto tabaccheria dopo aver distrutto una finestra e qui hanno in pochi istanti trafugato una somma di circa 5mila euro, tra cui gli incassi del lotto, ricariche telefoniche, bollette, bolli auto. I ladri che avevano fatto scattare l'allarme installato nel bar si sono dileguati a piedi nell'arco di una manciata di minuti. Sul posto sono giunti i proprietari che vivono proprio in un appartamento sopra il locale e quindi i carabinieri che ora indagano sull'episodio. Nella notte si è verificato un furto anche in un altro locale, l'Euro bar di Dosson di via Einaudi: i ladri hanno sfondato una finestra e si sono appropriati del fondocassa, circa 80 euro in tutto.