Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

E si sogna il ritorno della 42 chilometri nel capoluogo

MEZZA MARATONA DI TREVISO, SPETTACOLO INTERO

Oltre 2mila al via della corsa dell'11 ottobre firmata Bettiol


TREVISO - Il centro storico e il Sile faranno anche quest'anno da splendido sfondo ad una corsa già diventata un punto fermo del calendario podistico veneto ed italiano. E' ormai quasi tutto pronto per La mezza di Treviso 2015, seconda edizione della mezza maratona  trevigiana. A due settimane dal via, in L'ex maratoneta Salvatore Bettiol, oggi organizzatore sportivoprogramma l'11 ottobre (le iscrizioni chiuderanno l'8), sono già 2.022 gli iscritti alla 21 chilometri e 97 metri “griffata” dall'ex azzurro Salvatore Bettiol e dal suo staff della Bettiol Sports Events.
Tracciato invariato rispetto all'anno passato (“Per i corridori è importante per poter confrontare i propri tempi”, spiega Bettiol): partenza da viale D'Alviano, costeggiando le Mura, per dirigersi verso il Sant'Artemio. Dalla sede della Provincia, i podisti attraverseranno il parco dello Storga ed entreranno prima nel comune di Carbonere e poi il quello di Silea, per tornare, infine, in città lungo la Restera. Ultimi chilometri in centro storico: il Calmaggiore, piazza dei Signori, fino al traguardo posto in Borgo Cavour.
In nero e azzurro la maglia per gli atleti maschiAl via, nomi di prestigio della corsa di lunga distanza italiana, del presente e del recente passato. Su tutti, Daniele Meucci: l'ingegnere toscano campione europeo di maratona, ottavo ai Mondiali di Pechino dello scorso agosto, effettuerà a Treviso uno degli ultimi test prima della maratona di New York del primo novembre. E, benchè senza indossare canotta e scarpette, ha assicurato una visita anche l'altro azzurro Ruggero Pertile. Correranno di certo, come già l'anno scorso, Gelindo Bordin, indimenticato oro olimpico a Seul 1988, e Franca Fiacconi, prima (e finora unica) italiana a vincere nella Grande Mela.
Ma soprattutto ci saranno oltre duemila appassionati (di quasi metà donne). Tra loro, anche i sindaci dei tre comuni attraversati dalla corsa: Giovanni Manildo, Silvano Piazza e Gabrielle Mattiuzzo. Oltre ad Enrico Moretti Polegato, presidente della Diadora, sponsor tecnico della manifestazione.
Dopo il trasloco a Conegliano della maratona, alla presentazione ufficiale aPettorale personalizzato per Enrico Moretti Polegato, patron della Diadora Palazzo Rinaldi più d'uno si è chiesto se questa corsa possa essere la premessa per un ritorno della 42 chilometri nel capoluogo. L'assessore allo Sport di Treviso, Ofelio Michielan, non ha chiuso le porte: “Non guardo mai indietro, ma sempre alle cose che arrivano. Con Salvatore stiamo discutendo di vari progetti”. Bettiol, 38 maratone corse in carriera, di cui due olimpiche (più altre due come allenatore di Bruna Genovese), la materia la conosce bene, ma ostenta prudenza: “Per ora pensiamo ad organizzare bene questa mezza, consolidandola soprattutto all'estero. Poi vedremo”. Ma c'è già chi sogna che la mezza di Treviso, possa presto raddoppiare.

La presentazione ufficiale a Palazzo Rinaldi