Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/223: I SOCI AIGG SI SFIDANO SULLE DOLOMITI

Tre giornate in quota tra Alto Adige e Trentino


BOLZANO - Un interessante momento nelle gare dell’Associazione Italiana Giornalisti Golfisti: tre giornate di golf impegnativo, in aggiunta all’annuale challenge, per godere le Dolomiti. Nella giornata di apertura ci spalanca le porte il Golf Club Eppan (Appiano): un campo da golf a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Giovedì 1 ottobre nella giornata europea delle Fondazioni

APERTURA STRAORDINARIA PER CA' DEI BRITTONI

Restituiti al pubblico affreschi risalenti al XIV secolo


TREVISO - La Fondazione Cassamarca aderisce anche quest’anno alla “Giornata Europea delle Fondazioni”, che si celebrerà in tutta Europa il prossimo 1° ottobre. In questa occasione verrà, per la prima volta, aperta al pubblico la porzione del complesso di Casa dei Carraresi denominata Cà dei Brittoni ove è stato appena completato l’intervento di recupero delle superfici affrescate risalenti al XIV secolo.
Tali sale, decorate con motivi modulari a imitazione di paramenti tessili e scene figurate, costituiscono una preziosa testimonianza della cultura pittorica e decorativa del periodo.
Restaurate la prima volta nel 1987, sono rimaste a lungo oscurate dagli allestimenti temporanei realizzati per ospitare le grandi mostre, rendendo pertanto non visibile una delle caratteristiche peculiari dell'immobile. Nei mesi scorsi la Fondazione Cassamarca ha avviato un importante intervento di restauro e ripristino per ridare visibilità e valorizzare questo patrimonio artistico.
La Giornata Europea delle Fondazioni è promossa da Dafne (Donors and Foundations Networks in Europe), l’organizzazione che riunisce le associazioni di fondazioni del continente. In tale giornata alle Fondazioni è chiesto di organizzare eventi e momenti di incontro con la comunità di riferimento.
Il tema ispiratore della Giornata di quest’anno, identificato in Italia da Acri e da Assifero, è “Fondazioni: tener conto, dare conto” e ha come obiettivo quello di sottolineare l’importanza della vicinanza delle Fondazioni alle comunità di riferimento e all’ascolto delle loro istanze.

In occasione di questa apertura straordinaria sarà possibile effettuare delle visite guidate di gruppo dalle ore 9 alle 13 (ingresso da vicolo Spineda).