Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/231: A BIELLA IL CAMPIONATO DEI GIOVANI TALENTI DEDICATO A TEODORO SOLDATI

Lucas Fallotico vince il 12° Reply International under 16


BIELLA - A ospitare la gara è il Golf Club “Le Betulle”, campo realizzato alla fine degli anni 50 sulla collina morenica della Serra, la più lunga d’Europa, un ambiente ideale per il golf. Situato a un’altitudine di 590 metri slm, Il Campo, è un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/230: ANDREA PAVAN VINCE IL REAL CZECH MASTERS

Primo successo sull'European Tour del romano


PRAGA - È il primo successo sull’European Tour di Andrea Pavan, che già si era imposto in quattro occasioni sul Challenge Tour. Il 29enne romano ha vinto, 22 colpi sotto il par del campo, il Real Czech Masters sul percorso Albatross Golf Resort (par 72), di Praga, montepremi un...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/229: ANCHE IL GOLF A SQUADRE AGLI EUROPEI IN SCOZIA

Il team italiano medaglia di bronzo nella foursome


AUTCHTERARDER (SCOZIA) – L’innovativa competizione ha visto gareggiare insieme uomini e donne, sul percorso del Gleneagles PGA Centenary, Il torneo si è giocato nell’ambito dell’European Championship 2018, la grande novità in ambito sportivo, che dopo gli...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Fino al 18 ottobre, 90 attrazioni e 20 stand gastronomici

ALLE FIERE LA SUPER GIOSTRA A CATENELLE ALTA 30 METRI

Il lunapark di San Luca al via da venerdì prossimo


TREVISO - Novanta giostre più una ventina di stand enogastronomici. Venerdì prossimo ritornano le Fiere di San Luca: una tradizione che si rinnova a Treviso ben dal 1.226. Di certo non immutata. Due in particolare le novità di quest'anno, per la prima volta in Italia, peraltro con un forte richiamo alle attrazioni classiche rivisitate in chiave tecnologica. La prima, battezzata Starflyer, è una sorta di giostra a catenelle, portata però su una torre di 30 metri, per provare il brivido di volteggiare nel vuoto. Dalla Spagna arriva, invece, Saltamontes o Rana pazza: il modello è quello di una struttura con gli aerei, ma in questo caso saranno potenti getti di aria compressa a “sparare” repentinamente verso l'alto. Ma, come ogni anno, tante persone arriveranno in Prato della Fiera per assaggiare l'oca rosta col sedano, i folpetti o una frittella.
La nuova edizione della secolare kermesse è stata presentata dall'assessore comunale Paolo Camolei e da Corrado Carpentieri, presidente dell'associazione Antiche Fiere di San Luca. Inaugurazione ufficiale venerdì 2 ottobre alle 15, con oltre 65mila biglietti gratuiti per i bambini di Treviso e dei comuni del circondario. Poi i divertimenti proseguiranno fino a domenica 18 ottobre, ricorrenza dell'evangelista patrono. Orari dalle 15 alle 24, mezz'ora in più il venerdì e il sabato, mentre la domenica il luna park funzionerà anche alla mattina. Vari gli Corrado Carpentieriappuntamenti speciali, dedicati ovviamente soprattutto ai più piccoli: mercoledì 7 Festa del bambino, per i giovanissimi dell'hinterland, sabato 10 show con i personaggi di Peppa Pig e dei Minions, mercoledì 14 Festa dello studente per gli allievi delle scuole elementari e medie del capoluogo. Venerdì 16 spazio per i bimbi dell'asilo con il concorso per il disegno più bello, oltre che con la gara di torte per i ragazzi diversamente abili. Gran finale, alle 22.30 di sabato con lo spettacolo pirotecnico.
In totale saranno circa 140mila i tagliandi omaggio distribuiti dalle amministrazioni coinvolte. I prezzi comunque, assicurano gli operatori, sono rimasti invariati da 2 a 4 euro a corsa. E andando sul sito www.lunaparkfieredisanluca.com sarà possibile accedere alle numerose promozioni. Le Fiere poi sbarcano anche su Facebook: nell'ultima settimana la pagina ha registrato già 45mila contatti.
Per tutta la durata della manifestazione, nella sala dell'asilo parrocchiale sarà possibile visitare anche una mostra fotografica sulla storia di Fiera e delle Fiere. La rassegna poi non dimentica la solidarietà: tutto il ricavato del calendario delle Fiere sarà devoluto all'associazione Oltre le barriere.