Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 
ASCOLTA IL SERVIZIO ON-LINEAscolta la notizia

AUDIO Trevignano, danni ingenti, la causa un corto circuito

SPAVENTOSO ROGO IN UNA STALLA: 13 MUCCHE MORTE

Incendio in via Borgo, al lavoro squadre dei vigili del fuoco


TREVIGNANO - Uno spaventoso incendio si è sviluppato nel primo pomeriggio di oggi a Trevignano, all'interno di un fienile annesso ad una stalla di via Borgo. A causa delle esalazioni e del fumo, causato dal rogo di una trentina di rotoballe di fieno, sono stati tredici le manze francesi trovate morte, l'intero allevamento dell'azienda agricola. Al lavoro, fino al tardo pomeriggio, alcune squadre dei vigili del fuoco da Treviso e Montebelluna: a dare l'allarme erano stati degli agricoltori della zona che avevano notato del fumu fuoriuscire dal fienile. I danni provocati alla struttura sono ingentissimi e a questi si aggiungono gli animali morti tra le fiamme e le balle di fieno incenerite che erano state portate presso l'azienda proprio in mattinata. Il capannone, andato semidistrutto, è di proprietà dell'imprenditore agricolo Guido Simeoni, di 76 anni che ha pure cercato disperatamente di salvare i bovini. Il fumo, densissimo, non ha però lasciato scampo al bestiame: impossibile mettere in salvo gli animali. Probabilmente a scatenare il rogo sarebbe stato un corto circuito all'impianto elettrico ma a fare chiarezza dovranno essere gli uomini del nucleo di polizia giudiziaria dei vigili del fuoco. Intervenuti anche i carabinieri di Montebelluna, la polizia locale e il personale dell'Ulss8. Non risultano fortunatamente persone intossicate ma solo un malore da parte della moglie del proprietario che è stata soccorsa dai paramedici del Suem118. Le parole del sindaco di Trevignano, Ruggero Feltrin.