Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/181: SUPER FRANCESCO MOLINARI, SECONDO AL PGA CHAMPIONSHIP

A Charlotte l'azzurro protagonista nel torneo dei pro Usa


TREVISO - Si è concluso il 13 agosto il 99° PGA Championship giocato al Quail Hollow Club di Charlotte, un lunghissimo Par 71 di 7.000 metri, nel North Carolina. Non potevamo trascurare questo evento, il quarto e ultimo major della stagione, con 156 giocatori, i più grandi del...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/180: MATSUYAMA "SGOMMA" CON UN TERZO GIRO RECORD

Il giapponese vince la sfida tra campioni al Wgc Bridgestone Championship


TREVISO - Si gioca al Campo Sud del Firestone CC, un Par 70 di Akron nell’Ohio, il Wgc Bridgestone Championship Invitational, terzo dei quattro tornei stagionali del World Golf Championship che anticipa di una settimana il PGA, il Campionato Professionisti Americano, che sarà...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/179: THE OPEN

Il trionfo di Jordan Spieth che vice il terzo major stagionale


GRAN BRETAGNA - The Open Championship o semplicemente The Open, è il British Open, che così vien chiamato solo fuori del Regno Unito. È la competizione golfistica tra le più importanti, la più longeva, ha storia di tre secoli. È l’unico dei quattro...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Denunciato un romeno 26enne, era alla guida ubriaco

GODEGA, PROVOCA UN INCIDENTE E POI SCAPPA

Ferito un 21enne di Sacile, il pirata scovato dai carabinieri


GODEGA DI SANT'URBANO - Se l'è cavata con ferite fortunatamente non gravi un automobilista 21enne di Sacile che è stato protagonista di uno spettacolare incidente stradale avvenuto poco dopo la mezzanotte a Godega di Sant'Urbano. Il giovane, alla guida di una Fiat Punto, stava fuoriuscendo da una laterale quando la sua vettura è stata travolta da un furgone Fiat Scudo che procedeva ad alta velocità. L'autista, come nulla fosse, ha proseguito nella sua corsa senza fermarsi a prestare soccorso al ferito. L'utilitaria, nell'urto, è finita contro un albero e poi contro la recinzione della vicina scuola elementare; il giovane alla guida è rimasto intrappolato tra le lamiere ed è stato liberato dai vigili del fuoco. Sul posto sono intervenuti i paramedici del Suem118 che hanno portato il 21enne presso l'ospedale di Conegliano, dove gli saranno riscontrati vari traumi guaribili con una prognosi di 20 giorni. Il furgone che aveva provocato l'incidente si era nel frattempo dileguato ma è stato rintracciato poco dopo nei pressi della stazione ferroviaria di Cordignano dai carabinieri di Vittorio Veneto. All'esterno del mezzo erano presenti quattro giovani che stavano ancora constatando il danno riportato dal mezzo nell'incidente. Si tratta di un furgone di un'azienda agricola di Codognè. L'autista, un romeno di 26 anni, è stato trovato positivo all'alcooltest con un tasso di 1,72 gr/l. Con lui erano presenti i tre fratelli di 22, 28 e 30 anni. Per lo straniero alla guida è scattata una denuncia per guida in stato di ebbrezza, omissione di soccorso e fuga. Denunciati per omissione di soccorso anche gli altri tre connazionali che si trovavano con lui nel furgone.