Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Alle 18 inizia il nuovo torneo di A2, TVB vuol essere protagonista

ATTESO DEBUTTO DELLA DE' LONGHI STASERA A ROSETO

Pillastrini: "Vediamo come stiamo", diretta su Veneto Uno


TREVISO - Sta per iniziare la seconda avventura di Treviso Basket in A2. Dalla Silver di un anno fa si passa adesso ad un campionato unificato e, perciò, più ostico del precedente. Il debutto sarà stasera alle 18 a Roseto contro la Mec Energy. Dice coach Stefano Pillastrini: "Siamo pronti per iniziare, certo, c'è l'apprensione della notte prima degli esami, ma è giusto sentire un po' di pressione e fremere per questo esordio. Siamo anche un po' impazienti di vedere a che punto siamo e capire di che pasta siamo fatti. Quasi tutti i giocatori a parte Rinaldi non hanno mai giocato nel secondo campionato, siamo una squadra giovane che a questi livelli si deve testare, sarà importante rompere il ghiaccio. Di certo a Roseto vorremo. tirare fuori tutto quello che abbiamo e mettere sul campo il lavoro di queste settimane di preparazione. Sulla squadra di Roseto abbiamo poche informazioni, il loro precampionato tra infortuni e l'americano (Weaver) arrivato da poco, non è stato molto indicativo, ma noi già normalmente pensiamo più a preparare la nostra partita che a guardare agli altri. Abbiamo la nostra identità e la perfezioneremo adesso che si inizia a fare sul serio, questo ci permetterà di adattarci a ogni avversario come dovremo fare domenica a Roseto. Fisicamente stiamo bene, speriamo che Negri possa darci una mano anche se non è al meglio, per il resto andiamo a giocare la prima gara con fiducia ed entusiasmoperchè la partenza della nostra nuova avventura in A2 sia un bell'inizio."
Aggiunge capitan Agustin Fabi.
"Non vediamo l'ora di giocare e cominciare la stagione, dopo tanti allenamenti e amichevoli siamo pronti e carichi per fare un bell'esordio a Roseto. Lo scorso anno fu una battaglia, lì non è facile vincere, ma riuscimmo a farlo e fu molto importante perchè da lì acquisimmo sicurezza e lanciammo la nostra stagione. Sarebbe molto importante per noi iniziare bene domenica, ma sappiamo che non sarà facile e che ci aspetta un match tutto combattimento contro una squadra motlo tosta, con americani forti (Weaver ha esperienza NBA, Thunder e Utah Jazz, ma anche visto con Alba Berlino e a Napoli nel 2013, Allen invece è stato top scorer lo scorso anno in Polonia con oltre 20 di media, ndr) e su un campo tradizionalmente non facile come quello abruzzese."

Diretta su Radio Veneto Uno