Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

La De' Longhi in Abruzzo parte col piede giusto

TVB GIÀ GRANDE, ARPIONATI GLI SQUALI E VITTORIA 83-72

Powell e Corbett in ottima evidenza: 44 punti in due


ROSETO - Parte col piede giusto la De' Longhi: prima trasferta e subito vittoria sul campo di Roseto, con ottima prestazione dei due americani, Powell e Corbett: 44 punti in due. Fin dall’inizio i trevigiani hanno dettato legge, Powell giò in doppia cifra nei primi 10′ ha guidato il primo strappo facendo valere la sua potenza contro l’ex NBA Weaver, improvvisato numero 4, mentre La’Marshall Corbett con i suoi siluri ha subito messo il suo impatto sul match di cui sarà il top scorer con 24 punti (7/7 da due). Dopo tre minuti sul 3-10 coach Trullo prova a strigliare i suoi, ma lo show trevigiano non si ferma e un’effervescente Treviso mette già l’ipoteca sulla partita: +21 (5-26). Parziale 8-0 nel finale di quarto per la Mec Energy, al 10′ è 13-26. Sfruttando qualche palla persa trevigiana Roseto, con Moreno, si riavvicina nel punteggio (17-28) in uno dei pochi momenti poco fluidi della manovra biancoceleste. E’ il turno allora del quintetto basso, con Fabi in ala forte, e la De’ Longhi torna a + 20 con i tifosi giunti nella “città delle rose” che non smettono mai di incitare Rinaldi e compagni (17-37). All’intervallo, dopo uno scambio di triple tra Marulli e Corbett TVB che continua ad attaccare con alte percentuali chiude in vantaggio di 12 lunghezze (36-48). Moreno ed Allen regalano un -9 a Roseto nell’inizio del terzo quarto, ma Corbett e Powell dopo aver ripreso un po’ il fiato, riprendono il loro pomeriggio “caldo”, ben coadiuvati da un Fantinelli uomo-ovunque (7 rimbalzi), da un Fabi in doppia cifra, giovani senza timori (Moretti 7) e un’altra nota piu’ che positiva: il rientrante Negri, in dubbio fino all’ultimo, trova il bersaglio dalla distanza (2/3 da tre, 10 punti per l’esterno bolognese) e il divario si dilata nuovamente (43-59). Treviso si rilassa un po’, complice qualche problema di falli per Moretti, Fabi e gli altri esterni, ma la serata è di quelle che non ammettono distrazioni e presto TVB ritrova il bandolo della matassa. Il duo Powell-Corbett confeziona un alley-hoop strappa applausi e a 5’dalla fine il 60-77 suona come una sentenza definitiva per la Mec Energy. Allen è l’unico rosetano a crederci, suo il -11 (67-78), ma è l’ultimo allarme per TVB. Matteo Negri e uno straordinario Corbett (che esordio in Italia!) segnano i canestri della staffa e regalano alla De’ Longhi Treviso i primi due punti in classifica.


MEC-ENERGY ROSETO – DE’ LONGHI TREVISO BASKET 72–83

MEC-ENERGY: Allen 21 (7/15, 1/3), Ferraro 3 (1/1, 0/1), Papa 2 (1/1 da 2), Marini 8 (1/2, 1/3), Bryan 2 (1/6 da 2), Marulli 9 (1/2, 1/4), Moreno 11 (3/5, 1/3), Weaver 16 (2/8, 2/5). NE: Izzo, Borra. All.: Trullo

DE’ LONGHI: Corbett 24 (7/7, 3/7), Moretti 7 (2/2, 1/2), Malbasa, Fabi 10 (2/4, 2/3), Busetto, Fantinelli 7 (2/2, 1/2), Powell 20 (7/9, 1/1), Rinaldi 3 (0/3 da 2), Negri 10 (1/3, 2/3), Ancellotti 2 (1/6, 0/1). NE: De Zardo. All.: Pillastrini

ARBITRI: Grigioni, Caruso, Terranova.

PARZIALI: pq 13-26, sq 36-48, tq 58-70. Tiri liberi: Roseto 20/17, Treviso 9/16. Rimbalzi: Roseto 10+21 (Bryan 2+6), Treviso 7+24 (Fantinelli 1+6). Assist: Roseto8 (Weaver 3), Treviso 15 (Powell 4). Fallo tecnico a Trullo al 22’08” (39-48). Usc. 5 falli: Fabi al 39’35” (70-83).