Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/222: FRANCESCO MOLINARI PRIMO ITALIANO A TRIONFARE NEL PGA TOUR

L'azzurro stravince il Quicken Loans National a Potomac


POTOMAC (USA) - Non mi dirà più il mio caro amico Fabrizio: "Molinari è bravo, ma non abbastanza! È quasi sempre nelle prime posizioni, ma non è capace di tirare fuori le p.… e portare a casa una vittoria nel PGA". Mi facevano soffrire queste parole,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/221: AIGG, DOPPIA TAPPA PIEMONTESE AL BOGOGNO

I due persorsi del circolo novarese ospitano i giornalisti


BOGOGNO (NO) - In questa vallata del contado novarese, terra un tempo devota a Diana, dea dei boschi, già possedimento dei Visconti, degli Sforza, dei Borromeo, il cui abitato è contornato di colline moreniche, c’è il Golf Bogogno, “Castrum Novum” che...continua

Golf
CAMPI DA GOLF/18: GOLF CLUB TRIESTE

Tra il Carso e il mare, lo storico campo del Friuli Venezia Giulia


TRIESTE - Trieste, città cosmopolita dallo spirito indomito, con qualche nostalgia dell’impero austroungarico, è città affascinante, punto cospicuo della struttura europea, adagiata sulla stretta striscia di territorio di quell’altopiano carsico a cavallo tra il...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Le 11 filiali continueranno ad operare sotto la nuova insegna

BANCA DI TREVISO DIVENTA UFFICIALMENTE POPOLARE VOLKSBANK

Completata la fusione nell'istituto altoatesino


TREVISO - Nell’ambito del processo di integrazione di Banca Popolare di Marostica in Banca Popolare  Volksbank, ora si è compiuto anche l’ultimo atto: Banca di Treviso, originariamente controllata da  Marostica, fa ora ufficialmente parte di Banca Popolare Volksbank. La migrazione tecnica e quindi il passaggio al sistema operativo Volksbank, è stato effettuato durante il fine settimana.
Grazie a questa aggregazione definitiva, la Volksbank rafforza la sua presenza e visibilità in Veneto. Ora l’istituto alto atesino conta 193 filiali, più di 56.000 soci e circa 1.450 collaboratori. Le 11 agenzie dell'ormai ex Banca di Treviso Johannes Schneebacher, direttore generale di Banca Popolare dell'Alto Adigecontinueranno ad operare ma sotto le insegne altoatesine. Si chiude così, di fatto, la storia dell'istituto di credito trevigiano, fondato nel 1998 da un gruppo di imprenditori locali ed in seguito acquisito prima da Cassa di risparmio di Ferrara e, poi, dalla banca vicentina.
“Con l’integrazione di Banca di Treviso e prima di Banca Popolare di Marostica la Volksbank ha acquisito un secondo mercato d’origine - sostiene il direttore generale dell’istituto Johannes Schneebacher - l radici storiche di Volksbank si trovano in Alto Adige, ma ora, attraverso questo processo aggregativo, si espandono e rafforzano anche a Marostica e a Treviso. In tutto il nostro bacino d’utenza i rapporti con i nostri clienti vengono curati a lungo termine e il legame fiduciario che instauriamo con la nostra clientela costituisce da sempre la base di una solida collaborazione reciproca. Il nostro impegno quindi, anche per le provincie di Vicenza e Treviso, consiterà sempre più nel migliorare la qualità di vita dei nostri clienti, attraverso soluzioni semplici e sostenibili".