Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/227: JUSTIN THOMAS SENZA RIVALI AL BRIDGESTONE INVITATIONAL

Il terzo evento del circuito World Golf Championship


AKRON (USA) - È Francesco Molinari a godere il favore degli spettatori. Lo divide con il leader mondiale Dustin Johnson, che di WGC ne ha già conquistati cinque. Anche Tiger Woods, riemerso grazie alla bella prestazione nell’Open Championship, è atteso con...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/226: UN BEL COMPLEANNO FESTEGGIATO SUL FAIRWAY

Torneo e party in onore di Luigino Conti, patron di Ca' della Nave


MARTELLAGO - Una Louisiana a due, per festeggiare il genetliaco di Luigino Conti, direttore del Club Cà della Nave, persona che sa farsi benvolere.Luigino, che ormai da tre anni ha assunto la dirigenza del Circolo trovando nel suo cammino un mare di difficoltà, è riuscito a...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/225: CON L'ACI SI GIOCA NEL BOSCO DELLA SERENISSIMA

Al Golf Cansiglio il torneo promosso dall'Automobile Club


TAMBRE D'ALPAGO - L’Automobile Club d’Italia ha cura dei propri soci: al di là del suo compito d’istituto su tutto quanto è attinente all’automobile, mette a loro disposizione un Campionato italiano di Golf, che gira da aprile ad agosto, su 28 tra i...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Treviso, multa di 5mila euro per un ambulante abusivo

FURTO IN UN NEGOZIO, FERMATO DAI VIGILI

L'episodio in centro, 46enne bosniaco denunciato


TREVISO - Dopo aver derubato un negozio è stato inseguito e piedi dalla titolare e immediatamente bloccato dalla polizia locale. L'episodio è avvenuto martedì pomeriggio poco dopo le 16.50 nel centro storico di Treviso, lungo via Reggimento Italia Libera. Ad essere fermato dagli agenti un cittadino bosniaco di 46 anni, regolare sul territorio: l'uomo portato presso il Comando di via Castello d'Amore se l'è cavata con una denuncia. Lo straniero aveva poco prima derubato una negoziante di 140 euro, ed era poi scappato e piedi tentando di far perdere le proprie tracce. Le urla della donna, che si è subito messa ad inseguire il ladro, hanno allarmato una pattuglia di vigili a piedi che stava svolgendo controlli nel quadrilatero giardini S.Andrea, Via Roma, San Martino, via Fiumicelli, Zorzetto e Via Toniolo: gli agenti, visto l'uomo in fuga, lo hanno bloccato e fermato. Lo straniero, ormai in trappola, ha anche cercato di disfarsi del bottino. In questi giorni proseguono i controlli della polizia locale contro l'accattonaggio in centro storico. Martedì mattina sono stati sanzionati quattro mendicanti di nazionalità rumena individuati e controllati in zona Piazza Duomo, Borgo go Cavalli e via S.Agostino. Posti sotto sequestro una decina di euro frutto dell'attività. Inoltre in via Palestro, zona Pescheria, una delle pattuglie in abiti civili, si è trovato di fronte uno straniero, originario del Benin,  intento a vendere calzini. Gli agenti lo hanno accompagnato presso il Comando di via Castello d'Amore dove gli sono stati sequestrati numerose paia di confezioni destinate alla vendita. Lo straniero, regolare e residente a Padova, era sprovvisto della prescritta autorizzazione amministrativa. Per lui è scattata una multa da 5164 euro e una diffida ad allontanarsi.