Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/200: DUSTIN JOHNSON CAMPIONISSIMO ALLE HAWAII

Il numero uno del ranking trionfa nel Sentry Toornament


TREVISO - Siamo ormai all’undicesimo torneo del PGA americano 2018, il Sentry Tournament of Champions, che si è giocato negli Stati Uniti al Plantation Course di Kapalua, da 4 al 7 gennaio. È l’undicesimo, giacché la prima gara della stagione, il Safeway Open,...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/199: NEL 2018 L'OPEN D'ITALIA SUL LAGO DI GARDA

Novità di fine anno dal universo dei green italiani


TREVISO - Notizie che ci sono pervenute negli ultimi giorni e che val la pena di commentare. Cominciamo con l’Open d’Italia. Il 75° open d’Italia, la massima manifestazione nazionale di golf, non si giocherà nel 2018 al Golf Milano, bensì al Gardagolf country...continua

Golf
PILLOLE DI GOLFF/198: SI CONCLUDE IL CIRCUITO EUROPEO FEMMINILE

La protesta delle giocatrici: "Discriminate rispetto ai maschi"


Oggi parliamo di donne, di queste abili signore che si impegnano oltre misura alla ricerca del successo in Campo. A dire il vero, sono arrabbiate le golfiste europee, per la discriminazione che subiscono nel confronto con i maschi. Non conosco i motivi che generano questa scarsa considerazione, non...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

L'incidente a Paese tra via Battisti e via Marconi, inutili i soccorsi

SCHIANTO CONTRO UN MEZZO CONTARINA, MUORE 33ENNE

La vittima Lorenzo Barosco, lascia la compagna e un figlio


PAESE - Tragedia della strada all'alba di oggi lungo la Castellana. Un 33enne di Treviso, Lorenzo Barosco, è morto in un incidente avvenuto poco dopo le 5.50. Il giovane che si stava recando a lavoro in sella al suo scooter Aprilia, in direzione di Istrana, si è scontrato contro un mezzo per l'asporto rifiuti di Contarina che stava facendo inversione di marcia, svoltando a sinistra, verso l'incrocio tra via Marconi e via Battisti. Il 33enne ha tentato una disperata frenata per evitare l'impatto ma è stato tutto inutile: lo scontro con la fiancata dell'autocompattatore è stato inevitabile e violentissimo. Lo scooterista è poi finito sotto la parte anteriore del mezzo di Contarina, guidato da un 45enne di Postioma, e per lui non c'è stato scampo. Sono stati del tutto inutili i soccorsi dei paramedici del Suem118 che non hanno potuto far altro che constatare la morte dello scooterista. Sul posto anche i vigili del fuoco. Il traffico lungo la Castellana ha subito, in seguito a questo schianto, pesanti rallentamenti per le operazioni di rilevamento del sinistro e per la rimozione dei mezzi. Lorenzo Barosco, dipendente della "Labomar" di Istrana viveva in centro storico a Treviso: lascia la compagna, Sonia, e un figlio di due anni e mezzo oltre ai genitori, Bruna e Giancarlo e al fratello gemello Daniele. Mercoledì scorso, sempre lungo la Castellana e a poche decine di metri da dove si è consumata la tragedia di oggi, si era verificato un altro incidente mortale: a perdere la vita era stato un operaio senegalese di 37 anni. Non ancora fissata la data delle esequie che saranno probabilmente celebrate presso la chiesa parrocchiale di San Paolo, a pochi passi dall'abitazione della famiglia Barosco, in viale Nazioni Unite.