Questo sito usa i cookies per offrirti una migliore esperienza di navigazione.  Conferma Privacy Policy
Golf
PILLOLE DI GOLF/186: CONCLUSO IL CHALLENGE 2017 DEI GIORNALISTI GOLFISTI

Le ultime due tappe in Lombardia, all'Albenza e Villa d'Este


TREVISO - Due belle giornate, 4 e 5 settembre, in due campi super, hanno contraddistinto la conclusione del viaggio in Italia dei giornalisti golfisti: il challenge di dodici memorabili tappe, che ci han permesso di giocare su altrettanti campi, riconosciuti tra i più belli d’Italia....continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/185: I CAMPIONI DI DOMANI DI SCENA AL "TEODORO SOLDATI"

Il sudafricano Vorster trionfa all'International Under 16 Championship


BIELLA - Gara di rilievo l’International Under 16 Championship. Questo Campionato Internazionale disputato per la prima volta nel 2007 (andato in dote a Rory McIlroy), fa parte del calendario EGA, ed è la manifestazione più sentita del panorama golfistico europeo a livello...continua

Golf
PILLOLE DI GOLF/184: IL GOLF CONQUISTA L'ITALIA CON LA RYDER CUP

Eventi promozionali dal Monte Bianco alla Sicilia


TREVISO - Nell’accettare l’agognata assegnazione al nostro Paese della Ryder Cup 2022, la Federazione Italiana Golf si è dovuta seriamente impegnare per lo sviluppo di questa disciplina sportiva, e per un arco temporale che va dal 2016 al 2027. Sono previsti circa 105 tornei di...continua

Invia Invia a un amico | Stampa Stampa notizia |  


 

Dal -7 la guardia Usa si scatena e segna 11 punti nell'ultimo quarto

CON SUPER CORBETT TVB PIEGA ANCHE RECANATI

Vittoria-thrilling contro un avversario irriducibile


TREVISO - Un super Larmashall Corbett trascina la De Longhi Treviso al successo:  nell'esordio stagionale al Palaverde, gremito di 4.579 spettatori, la squadra di casa supera Recanati 74-66 e, dopo due giornate, si conferma in testa alla classifica.
I marchigiani, tuttavia, si confermano avversario tutt'altro che morbido, come lasciavano prevedere anche le due vittorie ottenute in entrambi i confronti dell'anno scorso contro Tvb (unico team a riuscirci). Nei primi due quarti, giocati a ritmo elevato, i ragazzi di coach Pillastrini provano più volte l'allungo, arrivando anche sul più 12. Poco prima dell'intervallo lungo, Recanati, però, torna sotto, sfruttando la sostanza di Lauwers e qualche buono spunto di Traini e Bonessio. E tra i terzo periodo e l'avvio dell'ultima frazione, piazza il break con le bombe di Pierini e i canestri di Lawson. Tvb paga anche un problema a Powell, costretto a rientrare momentaneamente negli spogliatoi. A sette minuti dalla sirena i concittadini di Giacomo Leopardi sono avanti di altrettanti punti. A questo punto, però, sale in cattedra Corbett: con 11 punti in poco più di cinque minuti (saranno 19 totali per lui alla fine), la guardia Usa confeziona la rimonta, concretizzata dal canesto del 66 pari, allo scadere dei 24 secondi, di Fantinelli. La De Longhi gestisce con maturità il finale, stringendo le maglie difensive e chiudendo la via dei tabelloni agli avversari. Con la seconda vittoria in due gare, la formazione biancoblu può prepararsi alla trasferta più lunga della stagione, domenica prossima a Matera.

DE’ LONGHI TREVISO BASKET – USB RECANATI 74-66

DE’ LONGHI: Corbett 19 (3/4, 3/6), Moretti 6 (3/6, 0/5), Malbasa, Fabi 9 (1/3, 1/6), Busetto, Fantinelli 2 (1/4, 0/3), Powell 17 (6/10, 0/1), Rinaldi 7 (2/3, 1/2), Negri 10 (1/3, 2/4), Ancellotti 4 (2/3, 0/1). NE: De Zardo. All.: Pillastrini

RECANATI: Pierini 14 (2/3, 3/6), Lauwers 10 (1/1, 2/5), Traini 3 (1/2, 0/1), Procacci 0 (0/2 da 2), Bonessio 6 (1/1 da 2), Maspero, Lawson 23 (8/13, 1/4), Gibson 10 (2/8, 2/5). NE: Forte, Nwokoye . All.: Zanchi

ARBITRI: Tirozzi, Wasserman, Saraceni.

PARZIALI: pq 22-17, sq 40-35, tq 53-52. Tiri liberi: Treviso 15/19, Recanati 12/22. Rimbalzi: Treviso 17+26 (Powell 6+7), Recanati 6+22 (Bonessio 3+4). Assist: Treviso 20 (Fantinelli 5), Recanati 8 (3 giocatori con 2). Usc. 5 falli: . Spettatori: 4579.

Il commento di Stefano Pillastrini: "E’ stata una gara molto dura: ho visto tante cose buone però ancora non riusciamo ad avere buona fluidità di gioco, la capacità cioè di mettere tutti in ritmo. In queste due partite ho visto tabellini parecchio sbilanciati, cioè con solo gli americani protagonisti, mentre una delle nostre caratteristiche è essere tutti pericolosi. Comunque abbiamo battuto un avversario solidissimo, al quale faccio i miei complimenti: nel primo tempo l’avevamo anche messa sotto ma ha reagito alla grande. Per cui il successo è ben gradito. In realtà anche quando siamo stati avanti di 12 quel vantaggio era frutto più che altro di iniziative isolate, non c’era gioco di squadra, invece nel finale la difesa è salita di tono. C’è da dire che Recanati ad un certo punto segnava sempre, vedi Lawson e Pierini, anche con tiri difficili, però ci ha aiutato la superiorità a rimbalzo."

Serie A-2 Est, seconda giornata  
  
Dinamica MN-Trieste 2004         90-83
Tezenis VR-Mec Energy Roseto  75-55
Cent.Latte BS-Bawer MT           103-87
Aurora Jesi-OraSì Ravenna         domani  
Bondi Ferrara-Europromotion L.  77-88
Andrea Costa Imola-Eternedile BO 93-87
Remer Treviglio-Proger CH            60-53

                 classifica            
De Longhi TV     4   Europromotion L. 2
Tezenis VR        4   RemerTreviglio      2
Cent.Latte BS    4   Mec Energy Ros.   0
A.Costa Imola    4   Proger CH            0
Bondi Ferrara     2   Recanati              0
Bawer MT          2   OraSì Ravenna      0
Proger CH          2   Aurora Jesi          0
Dinamica MN      2   Eternedile BO       0